PROGETTO “NECRO”


Canislupus Italia ha sottoscritto una convenzione con la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna ed alcune Amministrazioni locali per l’analisi standardizzata di carcasse di lupo e di cani oggetto di predazione, utilizzando uno specifico protocollo di lavoro realizzato con ISPRA. Le carcasse di lupo sono una fonte inesauribile di informazioni su distribuzione, status genetico, status sanitario, cause di morte, che spesso vengono smaltite in maniera frettolosa senza contribuire minimamente alla raccolta di informazioni importantissime. In molti casi le carcasse vengono analizzate da laboratori non sufficientemente organizzati in termini di personale o strumentazione per indagini specialistiche.





In parallelo all’attività sulle carcasse di lupi il progetto mira ad indagare sul fenomeno delle predazioni su cani, problematica in espansione in alcune zone d’Italia, per accertare l’effettiva responsabilità predatoria del lupo e raccogliere dati utili per pianificare eventuali interventi gestionali.


Canislupus Italia si rende disponibile per valutare l’ampliamento del progetto ad altre zone d’Italia