Slides x evento 16 Luglio 2011

Collaborazione CSDL - Provincia di Prato
Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da Federico » 28 giu 2011, 22:28

Non intendo identificare i percorsi ma essere generico, tipo mostrare due o tre video presi su punti distinti in periodi diversi sul solito sentiero (senza specificare quale) in modo da focalizzare sull'abitudinarietà specialmente nelle direzioni di percorrenza (in alcuni tratti vanno - apparentemente - solo in una direzione).
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da Duccio » 29 giu 2011, 09:44

ok
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da Federico » 06 lug 2011, 12:33

Ho messo su dropbox un file eseguibile (in Progetto Lupo Prato\Evento 16 Luglio 2001\Presentazione), è la prima parte della presentazione che condivido per farvi vedere come l'ho impostata.
Per ora ci sono 3 slides: 1 introduttiva con il titolo e 2 con dentro dei video montati in sequenza sui quali ci sarà da ragionare (prima e/o durante e/o dopo la riproduzione).

La riproduzione dei video avviene automaticamente al passaggio di slide, ma si può anche mettere manuale (click sul video), forse è meglio nel caso ci sia da fare un discorso introduttivo ad agni serie.

Dategli un occhio appena potete e fatemi sapere.

Il lavoro è ancora abbastanza lungo dato che devo fare ancora 4 delle 6 serie di video che ho stabilito (ho eliminato il punto 2 che avevo indicato qualche post sopra), ma sto andando abbastanza spedito, entro il finesettimana dovrei aver terminato.

Poi c'è da buttare giù un testo guida, una linea da seguire come traccia durante la presentazione, su questo potete darmi una mano.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7056
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da hycanus » 06 lug 2011, 13:51

Ottimo Fede, grande lavoro...mi dispiace di non poter essere di aiuto :?
Alcune considerazioni...chiaramente esprimo il mio punto di vista che può essere sicuramente diverso dal vostro. In ogni caso confrontarsi è una gran cosa e ci aiuta a prendere spunti sicuramente interessanti. Allora...il mio parere...visto che abbiamo a disposizione minimo una mezzora e probabilmente di più, non sarebbe male iniziare a raccontare con immagini quella che è stata la nostra esperienza, quindi come ci siamo conosciuti (attraverso il forum del CSDL) le prime uscite e i primi segni di presenza documentati, fatte, impronte (mi sembra che abbiamo un paio di foto di orme su neve) e la predazione sul cervo (possiamo chiedere a gibbo se ci permette di condividere l' immagine del capriolo predato). Poi l' esperienza di poggio alto (secondo me molto bella e di impatto da raccontare) e il primissimo video che ci mostra appena un lupo che si allontana e il nostro grande entusiasmo...e poi a seguire tutto quello che è successo dopo, comprese le esperienze dei campi, fino agli ultimi sviluppi acquisiti.
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da Federico » 06 lug 2011, 14:44

L'idea è buona, mi manca fisicamente il tempo per racimolare tutto questo materiale, che poi va impacchettato a dovere nella presentazione.
Io mi concentro sulla preparazione del materiale foto-video trappolaggio e continuo il lavoro iniziato, voi racimolate quello che può essere interessante e vediamo poi come integrare.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da Duccio » 06 lug 2011, 17:19

l'idea di luca è buona, ma credo che con i tempi a disposizione ci si debba concentrare sui filmati, cmq fate come credete meglio!

ciao, d.
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7056
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da hycanus » 07 lug 2011, 13:40

Duccio ha scritto:l'idea di luca è buona, ma credo che con i tempi a disposizione ci si debba concentrare sui filmati, cmq fate come credete meglio!

ciao, d.
Io credo che in massimo 3/4 minuti un' introduzione che privilegi l' aspetto umano, le emozioni e i nostri stati d' animo possa essere apprezzata. Si tratterebbe soprattutto di parlare commentando al massimo 3/4 immagini e un filmato. Quindi un paio di immagini di fatte, una del cervo predato e una potrebbe essere questa che descrive molto bene il nostro stato d' animo..era il 6 settembre 2008, un' oretta dopo aver ascoltato gli ululati da poggio alto:
DSCN1164.jpg
L' introduzione potrei farla io concludendo con il video del lupo filmato per la prima volta in acquerino. Poi lascerei la parte più tecnica e divulgativa a Fede e Alessio. Nell' escursus dei filmati da mostrare inserirei anche, se non tutte, almeno le più belle foto a colori che abbiamo acquisito.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da pigrofalco » 07 lug 2011, 13:54

Io credo che la possiamo fare Luca senza eccessive preoccupazioni, la serata è nostra e anche a mio
avviso un tocco di personalizzazione sui primi passi fatti in acquerino ci sta.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da Federico » 07 lug 2011, 15:09

hycanus ha scritto:L' introduzione potrei farla io concludendo con il video del lupo filmato per la prima volta in acquerino. Poi lascerei la parte più tecnica e divulgativa a Fede e Alessio. Nell' escursus dei filmati da mostrare inserirei anche, se non tutte, almeno le più belle foto a colori che abbiamo acquisito.
Ok, fornitemi il materiale da inserire che lo schianto dentro la presentazione.
Per quanto riguarda le foto, ho già previsto di inserirle, poi vedrete.

Adesso vi condivido le prime due tracce video montate qui nel topic per permettervi di vederli in streaming perchè Alessio ha dei problemi a scaricare file di grosse dimensioni.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Slides x evento 16 Luglio 2011

Messaggio da Federico » 07 lug 2011, 15:45

Primi documenti video:
traccia_1.flv
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.


Rispondi

Torna a “Progetto Lupo Prato”