Pagina 1 di 1

Col di Favilla

Inviato: 30 ott 2013, 17:35
da vigorius
Col di Favilla

Un piccolo gruppo di case
una chiesetta, un camposanto,
un bosco sonante, un ruscello
accanto;
isola di sassi in un mare
verde.
Ma perché tutto è silenzio?
E' un paese morto.
Gli cantano il lamento funebre
gli uccelli, animali pietosi.
Lo veglia Pizzo delle Saette,
acuto gigante.
Nella chiesetta profanata
la Vergine a terra,spezzata.
Una piccola fontana
piange le ultime lacrime.
Fuggiti al futuro incerto,
al duro pane dei monti,
forse gli uomini un giorno
pazzi di asfalto, luci e rumori
qui torneranno a chiedere
ancora
al bosco, agli uccelli, alla fonte,
il segreto perduto di una vita
felice.

Lorenzo Martini priore di Narnali
Immagine

Alpi Apuane anni 60 Rifugio della Pietrapana, ora Del Freo.
In memoria di tre amici caduti sulla Cresta del Serpente al Pizzo delle Saette.
vig

Re: Col di Favilla

Inviato: 30 ott 2013, 19:44
da pigrofalco
Giù la testa !

Re: Col di Favilla

Inviato: 30 ott 2013, 19:54
da hycanus
Molto bella...

Re: Col di Favilla

Inviato: 30 ott 2013, 21:26
da lorenzo lazzeri
Molto bella e riflessiva.