Lezioni di vita di un cane

Sezione dedicata agli scritti personali
Avatar utente
poggioallorso
Utente Senior
Messaggi: 735
Iscritto il: 16 set 2010, 10:51
Località: appennini tosco-emiliani
Re: Lezioni di vita di un cane

Messaggio da poggioallorso » 12 gen 2011, 05:31

vigorius ha scritto:stamani mattina in mezzo alle nuvole
volavo sereno
appeso al mio palloncino
color arcobaleno,
improvviso un rapace,forse senza volere,
bucando il pallone m'ha fatto cadere.
son caduto in calvana
la montagna dove amo sognare,
chissà se riuscirò ancora a volare.
vig
leggera, tenera e garbata vig.....
Bea

Avatar utente
manzone gianfranco
Utente Super-Attivo
Messaggi: 485
Iscritto il: 21 feb 2009, 23:34
Località: serralunga d alba
Re: Lezioni di vita di un cane

Messaggio da manzone gianfranco » 12 gen 2011, 19:00

bello e commovente , un racconto che fa venire le lacrime agli occhi............. è mezzo secolo che vivo con i cani e ancora oggi, quando penso di saper tutto di loro..... mi insegnano ancora qualcosa

Avatar utente
manzone gianfranco
Utente Super-Attivo
Messaggi: 485
Iscritto il: 21 feb 2009, 23:34
Località: serralunga d alba
Re: Lezioni di vita di un cane

Messaggio da manzone gianfranco » 12 gen 2011, 19:18

UN UOMO SCRISSE AD UN ALBERGO DI CAMPAGNA IN IRLANDA PER CHIEDERE SE AVREBBE ACCETTATO IL SUO CANE
ricevette la seguente risposta :

caro signore , lavoro negli alberghi da più di trent' anni
fino ad oggi non ho mai dovuto chiamare la polizia per cacciare un cane
ubriaco nel cuore della notte
nessun cane ha mai tentato di rifilarmi un assegno a vuoto
mai un cane ha bruciato le coperte, fumando
non ho mai trovato un asciugamano dell' albergo nella valigia di un cane

il suo cane è il benvenuto !!

SE LUI GARANTISCE PUO VENIRE ANCHE LEI .

Avatar utente
poggioallorso
Utente Senior
Messaggi: 735
Iscritto il: 16 set 2010, 10:51
Località: appennini tosco-emiliani
Re: Lezioni di vita di un cane

Messaggio da poggioallorso » 12 gen 2011, 20:17

l'albergatore ha capito come stanno le cose... ;) :)
Bea

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1549
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Lezioni di vita di un cane

Messaggio da vigorius » 13 gen 2011, 13:32

che lezione dalla commovente e splendida storia di Orso e dalle parole di Bea: l'amore non si può fotografare...
vig
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
Giustino
Utente Attivo
Messaggi: 216
Iscritto il: 26 ott 2010, 11:37
Re: Lezioni di vita di un cane

Messaggio da Giustino » 13 gen 2011, 21:21

Quando leggo questa parte del forum torno ad essere positivo, meno male che ci sono ancora persone capaci di raccontare cose così belle e semplici. Grazie Bea, grazie Vigorius, grazie a tutti voi che ci mettete a disposizione i Vostri ricordi , le vostre emozioni e ci date la possibilità di condividerli.
"Se non potete essere un pino sul monte, siate una piccola pianta nella valle. Se non potete essere una via maestra, siate un sentiero."

Avatar utente
Eugenio91
Utente Senior
Messaggi: 690
Iscritto il: 11 nov 2009, 21:58
Località: Forlì
Re: Lezioni di vita di un cane

Messaggio da Eugenio91 » 19 gen 2011, 22:32

Bel racconto di vita, Beatrice !!
Anche il milionesimo capriolo al pascolo mi emoziona come se fosse il primo, il giorno che non tremerò più davanti allo sguardo attento e fuggitivo di un selvatico ... smetterò di alzarmi all'alba e farò qualcos'altro! -Anonimo-

Avatar utente
obelix73
Utente Amico
Messaggi: 55
Iscritto il: 08 mar 2012, 13:07
Località: Venezia
Re: Lezioni di vita di un cane

Messaggio da obelix73 » 13 mar 2012, 16:25

Racconto decisamente emozionante ! Grazie per averlo condiviso.
Devo dire che con il mio vecchio Geordie, setter irlandese bianco arancio, vissi una situazione molto simile , anche lui arrivò dal canile, ed anche al momento della sua dipartita notai un simile "corteo" composto dagli altri animali di casa. Il più commovente fu il suo acerrimo nemico, un jack russel pestifero, che fino a che non fu tutto finito non si mosse dalla fossa , con un espressione "compunta" ed un atteggiamento molto severo ( cosa in lui mai più notata).
Anch'io son 20 anni che vivo tra i cani ed ogni giorno me ne insegnano una nuova.
Se no ghe fosse el ponte , el mondo saria un'isoea


Rispondi

Torna a “Prosa, poesia e natura”