Protocollo per test vt/ft

Rispondi
Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Protocollo per test vt/ft

Messaggio da pigrofalco » 09 feb 2011, 18:33

Ciao figlioli, oggi vi propongo di costruire assieme un protocollo per testare macchinette da video/fotoripresa, credo sarebbe una cosa interessante, Duccio mi suggerisce che alcuni siti stranieri lo fanno già.

In pratica si tratta di individuare una serie di posizionamenti atti a definire bene le caratteristiche, pregi e difetti, di qualunque macchinetta.Quindi ipotizzo ad esempio :

1)La ripresa con vt perfettamente ortogonale alla strada
2)Quella più o meno orientata (angolata) verso la direzione di arrivo dell'animale
3)Quella più o meno orientata verso la direzione di "fuga" dell'animale.
-Ognuna di queste 3 ad altezze variabili dal punto di passaggio
-Ognuna di queste 3 a distanza variabile dal punto di passaggio.

In questo modo i paragoni tra video/foto fatte con vt/ft diverse si fonderebbero su di un terreno comune di sperimentazione sul campo.

dite la vostra!
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Protocollo per test vt/ft

Messaggio da Federico » 09 feb 2011, 18:55

Un sito con degli ottimi test è questo: http://www.trailcampro.com (vedi sezione tests)
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Protocollo per test vt/ft

Messaggio da hycanus » 09 feb 2011, 20:46

della serie...gli allievi superano il maestro (alias centofanti)...possiamo anche testare gli strumenti con le prerogative che hai esposto Alessio. Rimangono tuttavia i dubbi relativi soprattutto ai posizionamenti che, ai fini strettamente pratici, necessitano di posizionare le ft in alto, escludendo a priori la possibilità di provare le macchinette ad altezze "nella norma". Il tutto poi richiede un bel pò di tempo. individuando però un luogo sicuro...si pole fare!
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)


Rispondi

Torna a “Sezione Staff CSDL”