[2018] Riserva Naturale Montagne della Duchessa (Lazio, RI): 6-7-8 Luglio.

Resoconti, commenti e proposte su campi e viaggi organizzati da Canislupus Italia

Moderatore: nicola sabatino

Rispondi
Avatar utente
nicola sabatino
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 893
Iscritto il: 14 apr 2010, 18:38
[2018] Riserva Naturale Montagne della Duchessa (Lazio, RI): 6-7-8 Luglio.

Messaggio da nicola sabatino » 07 giu 2018, 16:40

Luogo: Riserva Naturale Regionale Montagne della Duchessa (www.riservaduchessa.it), Comune di Borgorose (RIETI) – Lazio.
Periodo: Da venerdì 6 a domenica 8 Luglio 2018.
Organizzatori: Marco Novelli (griso.novelli@virgilio.it – 338 8671507) e Matteo Luciani (lucianimatteo88@gmail.com – 334 3722027 – www.matteoluciani.com).
Numero partecipanti: 6 partecipanti + i 2 organizzatori.
Termine per l’iscrizione: Entro mercoledì 20 giugno e/o sino ad esaurimento dei posti.
Struttura di appoggio: Casali di Cartore, situati a Cartore (Comune di Borgorose, RI) (https://www.facebook.com/CasaliDiCartore/).
Come arrivare: Uscita autostrada A24 “Valle del Salto”, alla prima grande rotatoria prendere la terza uscita, seguire la strada per circa 400m e svoltare a sinistra verso “Riserva della Duchessa”.

Programma sintetico del campo: Il campo studi sul lupo sulle Montagne della Duchessa è alla sua prima edizione.
Il campo si svolgerà nella Riserva Naturale Regionale delle Montagne della Duchessa, nel reatino, uno dei luoghi più suggestivi, selvaggi e ricchi di biodiversità dell’Appennino centrale. Non a caso il lupo ha da sempre vissuto in queste terre, anche negli anni 70’, quando la popolazione di Canis lupus italicus era sull’orlo dell’estinzione.
Venerdi 6 Luglio:
Questa esperienza avrà inizio nel pomeriggio di venerdì quando ci incontreremo nell’Antico Borgo di Cartore, l'unico paese all'interno della Riserva. Il borgo è immerso in un piccolo altopiano circondato da un bellissimo mosaico di querceti e prati. Qui mangeremo e dormiremo nella locanda Casali di Cartore dove, oltre ad assaggiare i prodotti tipici della zona, terremo un briefing per prepararci a vivere al meglio questa breve ma intensa avventura.
Sabato 7 Luglio:
La mattina seguente, alle ore 07:00, dopo la colazione prevista per le ore 06.15, si partirà per un’escursione. La nostra destinazione sarà il Lago della Duchessa, dove raggiungeremo il signor Amerigo, uno dei pastori più incredibili della zona. Per raggiungere il lago percorreremo l’impervia Val di Fua, un sentiero della durata di circa tre ore e di quasi mille metri di dislivello (EE).
Si consiglia quindi un abbigliamento adeguato all’ambiente ed un discreto allenamento.
Una volta raggiunto, Amerigo ci parlerà della sua storia, delle modalità di preparazione del formaggio fatto con latte di pecora (che naturalmente può essere acquistato in loco), del suo pensiero riguardo il lupo e di come ha sempre convissuto con questo incredibile predatore. Per pranzo saremo ospiti di Amerigo che ci accoglierà nel suo rifugio d’alta quota.
Nel primo pomeriggio ripartiremo per completare un anello un lungo (4 ore) ma molto suggestivo, che passerà per una delle valli più belle e uniche dell’Appennino, ovvero la Val di Teve. Dalla fine della Val di Teve raggiungeremo di nuovo il Borgo di Cartore. Nel dopo cena Matteo Luciani parlerà del suo libro “Custodi erranti. Uomini e lupi a confronto” e della sua esperienza legata a questo inedito progetto durato tre anni e ambientato proprio all’interno della stessa Riserva della Duchessa (www.matteoluciani.com).
Domenica 8 Luglio:
La mattina seguente verso le 09:00 raggiungeremo con le auto il sito archeologico di Alba Fucens, dove ci attenderà la nostra guida per visitare questa splendida area archeologica situata alle pendici del maestoso Monte Velino. Fino al 303 a.c, Alba Fucens è appartenuta all’antico popolo italico degli Equi. Dopo sanguinose battaglie e l'affermarsi sempre più evidente della potenza romana, gli Equi furono sconfitti e sotto il consolato di Lucio Genucio e Servio Cornelio, fu trasformata in una delle più importanti colonie latine, giocando un ruolo di primo rilievo durante la storia dell’Impero Romano (www.albafucens.info/index.htm).
Per l’ora di pranzo chiusura del campo e saluti ai partecipanti.

Le finalità di questo campo sono quelle di lasciare ai partecipanti un’esperienza piena, sotto più punti di vista, ricca di scenari naturali, storici e di personaggi straordinari in un luogo in cui il lupo ha sempre vissuto e dove è possibile percepire la vera essenza dell’Appennino centrale.

Escursioni e trekking: Non sono previsti tragitti propriamente difficili (comunque EE), ma il programma comprende escursioni di importante lunghezza, su sentieri buoni e non esposti. Le uscite si svolgono in un tipico ambiente montano. E' opportuno quindi che i partecipanti dispongano di una preparazione di base adeguata alle escursioni in tale ambiente nonché di abbigliamento, equipaggiamento e calzature idonee (scarponcino o scarpa bassa da trekking, con suole scolpite).
Oltre al normale abbigliamento/equipaggiamento da trekking, i partecipanti dovranno disporre di propri zaino e coprizaino, mantella o giacca per la pioggia, torcia (meglio frontale), pantaloni corti e lunghi. E' vivamente consigliata una borraccia/bottiglia capiente (1,5 L) per l'acqua! un cappello, la crema e gli occhiali per la protezione solare. Molto utili possono risultare, oltre al binocolo, le bacchette da trekking, le ghette o i sovrapantaloni impermeabili. Il campo cade a inizio Luglio e sarà necessario un abbigliamento leggero e ben traspirante per le ore diurne. Utili felpa, pantaloni lunghi e giacca per le ore notturne.
NB: Per ovvi motivi, il programma (trekking ed incontri con il pastore Amerigo) è suscettibile di modifiche, da parte dell'organizzazione, in base alle condizioni meteo, disponibilità del personale ed alle contingenze.
Al campo non sono ammessi cani od altri animali domestici.

Costi:
1- Il pernotto avverrà presso i Casali di Cartore al costo di 55€ a notte/persona, per un totale di 110 euro. Nel prezzo sono comprese le due colazioni e le due cene. Si dormirà in un’ unica camerata con un solo bagno comprensivo di doccia. Detto importo sarà corrisposto direttamente in loco ai gestori della struttura;
2- Quota associativa per il tesseramento 2018 a Canislupus Italia. Vedere modalità di iscrizione all'Associazione alla pagina: http://www.canislupus.it/diventa-socio/
3- Contributo organizzativo campo di 10 € al giorno per l'Associazione Canislupus Italia (tot. 30 €) http://www.canislupus.it/i-campi/
Dal contributo organizzativo sono esenti i Soci sotto i 14 anni;
4- Per la visita guidata al sito archeologico di Alba Fucens è previsto un costo di 5 euro/persona.
5- Spese di viaggio, con mezzi propri, a carico dei partecipanti.

Informazioni generali e contatti:
Scrivendo a campi@canislupus.it o direttamente su questo topic del forum.
Tempi di iscrizioni: Entro mercoledì 20 giugno e/o fino ad esaurimento posti.
Modalità di iscrizione: Come specificato sopra, prevede il versamento della quota associativa annuale a Canislupus Italia (Socio Ordinario 15 €; Socio Giovane -fino a 18 anni- 10 €; Socio Sostenitore >30 €) ed il versamento del contributo organizzativo di 10 € al giorno a
partecipante (tot. 30 euro).

Informazioni su assicurazione, modalità di iscrizione e pagamento:
Si ricorda che per motivi assicurativi la partecipazione ai campi è riservata a tutti coloro che sono in regola con l'iscrizione/tesseramento annuale 2018. La copertura assicurativa prevista attraverso il tesseramento a Canislupus Italia riguarda la Responsabilità Civile e non è prevista una copertura per eventuali infortuni a carico dei partecipanti. Al riguardo l'organizzazione consiglia ai partecipanti di stipulare propria polizza infortuni (modello Club Alpino Italiano). E' obbligatorio quindi che, all'inizio del campo, ogni partecipante compili una dichiarazione liberatoria di responsabilità: http://www.canislupus.it/site/wp-conten ... %C3%A0.pdf
Il pagamento del campo va effettuato, entro i termini indicati (Iscrizioni: entro il 20 giugno), attraverso PayPal all'indirizzo http://www.canislupus.it/i-campi/ oppure attraverso bonifico bancario o c/c postale dell'Associazione Canislupus Italia indicando, nella causale di pagamento, a lettere chiare e leggibili: "Versamento di iscrizione annuale (per chi non fosse ancora socio) e Contributo organizzativo di... (nome, cognome, indirizzo) per Partecipazione al campo del... (indicare il campo in questione)" :

C/C postale 1005098064
intestato a:
Canislupus Italia
c/o Museo di Moscheta, 50033 Firenzuola (Firenze).
E' possibile effettuare il pagamento anche tramite Bonifico bancario utilizzando questo IBAN: IT 92 O 0760 1028 0000 10050 98064.
NB: a seguito del pagamento vi chiediamo cortesemente di inviare copia della ricevuta via mail a campi@canislupus.it
Nicola Sabatino, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
griso
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 568
Iscritto il: 23 set 2008, 02:05
Località: Rufina (FI)
Re: [2018] Riserva Naturale Montagne della Duchessa (Lazio, RI): 6-7-8 Luglio.

Messaggio da griso » 12 giu 2018, 12:24

Salve a tutti!
Per rendere al meglio l'idea dello spirito di questo Campo e del contesto ambientale in cui è inserito, vi rimando alle immagini ed ai contenuti dell'amico Matteo Luciani:
https://www.matteoluciani.com/custodi-erranti.html
Marco Novelli, Consigliere Canislupus Italia.


Rispondi

Torna a “Campi e Viaggi CLI”