Probabile predazione? (Lazio)

Segnalazioni di attacchi e/o predazioni ad allevamenti ed animali selvatici

Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi Francesco77 » venerdì 1 agosto 2014, 12:12

La mandria era agitatissima fin quando mi hanno visto, era attorno a questa bestia, annussavano la carcassa e si "riunivano", muggivano come matti ... mai vista una cosa del genere.
Decido di appostarmi al margine del bosco aspettando qualche visita alla carcassa per fare qualche foto e ne trovo un altra, solo "spanciata" proprio al margine del bosco, come se fosse stata "tirata" in un posto meno esposto: non ho trovato pero' segni di lotta, tracce e impronte, il puzzo era troppo e le mosche erano quelle carnarie credo... dovendo affrontare altre 2 ore di cammino col buio alle porte ed anche un po' impressionato, decidiamo di tornare verso casa.
La cosa impressionante è questo "scalzare" la pelle ... lupo? cane? morte naturale e poi devastazione da cinghiali ?
Ho altre foto per saperne di più...
Sul secondo animale non ci sono unghiate, morsi etc etc
Francesco

Immagine

se non si vede :
https://www.dropbox.com/s/ri8okij6fdlz450/P1090644.jpg
qui il secondo animale:
https://www.dropbox.com/s/vxuxljsxexs6qvn/P1090639.jpg
L'oscurità si abbatté su Drugo, più nera del batacchio di un manzo nero in una notte senza luna nella prateria. Non c'era fine.
----
https://goo.gl/1lT38I
Avatar utente
Francesco77
Utente Attivo
 
Messaggi: 195
Iscritto il: sabato 8 marzo 2014, 22:56
Località: Roma

Re: Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi marcospada » venerdì 1 agosto 2014, 14:17

l'ipotesi di morte per TBC bovina non è da scartare, se così fosse sarebbe pericolosissimo non solo per gli altri bovini ma anche per tutti i predatori e non che si cibano dei cadaveri, non solo lupi, ma Volpi, Cinghiali, Tassi ecc.
°°°°°°°°°°°°°°°°°
Marco Spada - Roma.
http://www.arch-spada.com/photo/
Immagine
"Quando un ago di pino cade nella foresta, l'aquila lo vede, il cervo lo sente e l'orso lo annusa"
Avatar utente
marcospada
Utente Super-Attivo
 
Messaggi: 323
Iscritto il: mercoledì 12 maggio 2010, 15:51
Località: Roma

Re: Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi Francesco77 » venerdì 1 agosto 2014, 14:54

Nell' incertezza ho segnalato la cosa all' Ente Parco... si l'animale al margine è veramente intatto per aver subito un attacco, almeno dal lato esposto... e potrebbe essere andato a morire all' ombra... allego fra un po' altre foto magari si capirà di più... l' animale nel prato è invece strappato e dilaniato, credo viste le piogge e il poco sole, sia morto non meno 2/3 giorni fa, aggiungo anche che quest' ultimo è un esemplare quasi adulto ( grandi corna ), quell' altro è il classico vitellozzo...
L'oscurità si abbatté su Drugo, più nera del batacchio di un manzo nero in una notte senza luna nella prateria. Non c'era fine.
----
https://goo.gl/1lT38I
Avatar utente
Francesco77
Utente Attivo
 
Messaggi: 195
Iscritto il: sabato 8 marzo 2014, 22:56
Località: Roma

Re: Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi Francesco77 » venerdì 1 agosto 2014, 16:20

Inserisco altre foto:

1 animale
qui credo si veda un morso sul "mento" dell' animale
https://www.dropbox.com/s/edqn52fvxvmzxh1/P1090645.jpg
qui dettagli lato pancia
https://www.dropbox.com/s/z4mk4ft3e12by7f/P1090646.jpg

2° animale
lato testa... orecchio strappato?
https://www.dropbox.com/s/3uymfkgt4wbl0hp/P1090641.jpg

... a voi esperti ogni parere ... ogni valutazione è importante,
Francesco
L'oscurità si abbatté su Drugo, più nera del batacchio di un manzo nero in una notte senza luna nella prateria. Non c'era fine.
----
https://goo.gl/1lT38I
Avatar utente
Francesco77
Utente Attivo
 
Messaggi: 195
Iscritto il: sabato 8 marzo 2014, 22:56
Località: Roma

Re: Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi Dario » venerdì 1 agosto 2014, 19:59

Secondo me si tratta di mero consumo, vista anche la stazza dell'animale squartato. Il perché siano morti... bo. Comunque non mi pare proprio consumo da cinghiale, che non ha una tecnica ma sbrana in branco "dove cojo cojo". Hai fatto bene ad avvisare il parco.
Leggi i giornali che probabilmente qualcuno tirerà fuori che sono stati i lupi che ora uccidono anche le mucche :evil:
Avatar utente
Dario
Utente Master
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: lunedì 18 maggio 2009, 17:11
Località: Livorno

Re: Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi Dario » venerdì 1 agosto 2014, 20:00

Comunque attento ad avvicinarti a bovini nervosi, possono essere pericolosi. Anzi occhio ai bovini in generale per quanto spesso possano sembrare rimbambiti e pacifici.
Avatar utente
Dario
Utente Master
 
Messaggi: 1039
Iscritto il: lunedì 18 maggio 2009, 17:11
Località: Livorno

Re: Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi Francesco77 » venerdì 1 agosto 2014, 20:26

OK, ricapitolando ...

marcospada ha scritto:l'ipotesi di morte per TBC bovina non è da scartare,


informato l' ente parco ... se ne occuperanno? bo?! vedremo ... :?:

Dario ha scritto:Secondo me si tratta di mero consumo, vista anche la stazza dell'animale squartato. Il perché siano morti... bo. Comunque non mi pare proprio consumo da cinghiale, che non ha una tecnica ma sbrana in branco "dove cojo cojo".


sui cinghiali concordo, l'ho inseriti per aumentare la "rosa dei magnoni" ... quello che ora mi chiedo è :
è palesemente evidente un "tiraggio" ai 4 angoli dell' animale, (un mezzo metro di spina dorsale è poco distante a una decina di metri), quindi di sicuro si tratta di più individui, fattore determinante credo sia la "tecnica", andando per esclusione :
il cane rovescia la pelle per 1 metro circa? Parte anch' esso dalla pancia e quarti posteriori?
In zona ci sono lupi ma sulla dimensione del branco non so nulla ... alla fine , è stato mangiato in stile lupo o cane?

Dario ha scritto:Comunque attento ad avvicinarti a bovini nervosi, possono essere pericolosi.

Mai fidato dei bovini, poi sono di razza maremmana, meglio agire con cautela :mrgreen: ... i cavalli poi peggio ancora! :D
L'oscurità si abbatté su Drugo, più nera del batacchio di un manzo nero in una notte senza luna nella prateria. Non c'era fine.
----
https://goo.gl/1lT38I
Avatar utente
Francesco77
Utente Attivo
 
Messaggi: 195
Iscritto il: sabato 8 marzo 2014, 22:56
Località: Roma

Re: Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi lorenzo lazzeri » sabato 2 agosto 2014, 15:58

da queste foto è difficile sbilanciarsi tra consumo o predazione, di solito le prede grandi le attaccano ai quarti posteriori , quindi lì dovrebbero esser evidenti ferite!
Avatar utente
lorenzo lazzeri
Moderatore
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2012, 15:57

Re: Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi Luciano » domenica 3 agosto 2014, 10:50

Diffido sempre quando si parla di predazione su bovini adulti (ancora di più quando vicino c'è un bovino subadulto ... intatto).
[quote="Francesco77"] ... alla fine , è stato mangiato in stile lupo o cane?
Ci sono differenze nelle modalità di attacco/uccisione .... ma non mi risultano differenze clamorose nel modo di consumare.
Secondo me si tratta di individui morti per cause probabilmente patologiche ... consumati poi da canidi e corvidi (non escluderei neppure un iniziale consumo di qualche "solengo"). Per volpe e corvidi ... la pelle di un bovino adulto è probabilmente troppo coriacea ... ed è possibile che ricorrano al "rivoltamento" che vediamo)

L.
Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
 
Messaggi: 2664
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 6:08

Re: Probabile predazione? (Lazio)

Messaggiodi Francesco77 » domenica 3 agosto 2014, 17:01

Grazie a tutti per l ' aiuto!
A questo punto molto... ma molto probabilmente possiamo dire che gli animali erano malati, buona prova è il secondo morto intatto al margine del bosco e la stazza alquanto "importante" di quello consumato: un particolare interessante e l' orecchio strappato del secondo... mai sia l'allevatore ha strappato la targhetta per non far identificare l'animale e risparmiare sulla rimozione? (spero sia solo una mia maligna ipotesi :x ) ...
altri particolari:
corvidi e rapaci erano sul luogo
nessuna traccia di combattimenti
sangue inesistente (ma ha piovuto tanto e per 2 giorni !)
Probabile consumo da parte di più specie, e considerando il "tiraggio" della pelle e delle zampe alle 4 estremità, consumo di canidi non escludendo comunque grossi cinghiali.
Cinghiali presentissimi in zona, ho avvistato un branco di una 30ina di esemplari (tanti piccoli) 2km prima il ritrovamento
Lupi presenti da informazioni non ufficiali con 2 branchi (n° esemplari non definito), segni di presenza (fatte) da me incontrate spesso
Fenomeno del randagismo molto presente, anche se non ho mai incontrato un randagio in 20 anni per fortuna

Ultima domanda :mrgreen:
Se avressi avuto una ft da piazzare, l'animale era ancora commestibile o ormai in avanzato stato di putrefazione?
Fino a quanto è "mangiabile" in genere un animale in estate?

:geek:
L'oscurità si abbatté su Drugo, più nera del batacchio di un manzo nero in una notte senza luna nella prateria. Non c'era fine.
----
https://goo.gl/1lT38I
Avatar utente
Francesco77
Utente Attivo
 
Messaggi: 195
Iscritto il: sabato 8 marzo 2014, 22:56
Località: Roma

Prossimo

Torna a Segnalazione predazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron