[FC] Cervo predato

Segnalazioni di attacchi e/o predazioni ad allevamenti ed animali selvatici
Avatar utente
Riccardo
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 26 mag 2014, 09:02
[FC] Cervo predato

Messaggio da Riccardo » 26 mag 2014, 15:40

Un saluto a tutti, sono un neo iscritto, vi seguo molto saltuariamente, oggi ho pensato di iscrivermi per sottoporvi un reportage relativo ad una predazione piuttosto rara.
Sò che occorre postare massimo una foto per ogni topic, mi scuseranno gli amministratori se ne allego almeno 2/3, questo per documentare e commentare in un tempo minore le numerose foto, qualora ci siano problemi provvederò ad eliminarle, ho comunque provveduto ad alleggerirle parecchio.

Siamo nel parco delle Foreste Casentinesi, in una zona che frequento piuttosto spesso relativamente alla fotografia naturalistica.
Sabato arrivato in zona mi giunge subito notizia di un cervo predato dai lupi, raggiungo immediatamente il luogo indicato, dinnanzi a me appare un cervo maschio adulto ucciso la notte precedente, dopo una prima espressione sbigottita mi accingo a scattare alcune foto documentative:

Immagine

Edit di moderazione: ciao Riccardo e benvenuto sul forum, purtroppo non possiamo lasciare 4 immagini per post, come hai visto esiste un regolamento dal quale non possiamo derogare per i pur comprensibili motivi che adduci e che, spero capirai, potrebbe addurre chiunque. Ti invito gentilmente a reinserire una immagine per post. Grazie per la collaborazione.

Avatar utente
Riccardo
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 26 mag 2014, 09:02
Re: [FC] Cervo predato

Messaggio da Riccardo » 26 mag 2014, 15:41

Qui di seguito si evidenzia bene il morso del predatore per uccidere il cervo

Immagine

[...]

Avatar utente
Riccardo
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 26 mag 2014, 09:02
Re: [FC] Cervo predato

Messaggio da Riccardo » 26 mag 2014, 15:46

Assieme ad altre due persone ci guardiamo attorno per tentare di capire le dinamiche dell'uccisione e dare una spiegazione all'aggressione verso un grosso animale il quale possiede come deterrente il palco, nonostante siamo in periodo velluto.
la prima ipotesi è rivolta ad una pluralità di predatori, un singolo esemplare non sarebbe riuscito a sovrastare un cervo maschio adulto.
Poi l'amara constatazione che in questo agguato è stato complice involontariamente l'uomo.
La parte opposta della strada è delimitata da una recinzione alta che fu fatta negli anni '90 per delimitare una zona di diversi ettari nella quale sarebbero dovuti essere inseriti gli animali tipici del nostro appennino per farne poi una zona di avvistamento faunistico tramite altane a sevizio dei turisti che ne avrebbero fatto utilizzo per osservare gli animali.
Progetto faunistico mai avviato (o avviato per breve tempo ma rivelatosi inefficace), molto dispendioso economicamente e anche deleterio per la fauna selvatica.
Spesso infatti mi è capitato di osservare caprioli e daini che tentano di uscire/entrare per spostarsi in altre zone senza riuscirci, è capitato anche di trovare carcasse di caprioli uccisi dai lupi i quali hanno trovato la morte di fronte ad una rete che non gli permetteva una via di fuga.

Costeggiando per decine di metri questa recinzione abbiamo scoperto un risvolto dell'accaduto ben più oscuro dalla mera predazione... il cervo ha tentato ripetutamente di trovare una via di fuga a valle, ma in quella direzione la recinzione gli sbarrava la fuga... ha così urtato ripetutamente con i palchi la recinzione fino a piegarla e in alcuni punti strapparla:

Immagine

[...]

Avatar utente
Riccardo
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 26 mag 2014, 09:02
Re: [FC] Cervo predato

Messaggio da Riccardo » 26 mag 2014, 15:49

qui si vedono i danni della rete al velluto del palco

Immagine

Avatar utente
Riccardo
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 26 mag 2014, 09:02
Re: [FC] Cervo predato

Messaggio da Riccardo » 26 mag 2014, 15:51

ho trovato segni nella rete fino a circa 60/70 mt dal luogo dell'uccisione, il cervo ha tentato in tutti i modi di sfuggire resistendo a lungo dall'attacco dei lupi, ma la rete non gli ha lasciato scampo, probabilmente è rimasto anche impigliato per qualche istante, nella foto che segue noterete un punto del suolo raspato e addirittura il paletto in acciaio piegato

Immagine

Avatar utente
Riccardo
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 26 mag 2014, 09:02
Re: [FC] Cervo predato

Messaggio da Riccardo » 26 mag 2014, 15:53

Probabilmente come ultimo tentativo il cervo ha tentato la via di fuga da dove era venuto, da monte, anche qui tracce di sangue

Immagine

[...]

Avatar utente
lorenzo lazzeri
Moderatore
Messaggi: 1758
Iscritto il: 12 nov 2012, 14:57
Re: [FC] Cervo predato

Messaggio da lorenzo lazzeri » 26 mag 2014, 16:18

Molto interessante, grazie per il contributo, mi pare di capire che pure in questo caso le barriere antropiche si siano rivelate determinanti

Avatar utente
fiore955
Utente Master
Messaggi: 2403
Iscritto il: 16 feb 2010, 16:54
Località: San Lazzaro di Savena
Re: [FC] Cervo predato

Messaggio da fiore955 » 26 mag 2014, 16:39

Alla faccia del report !! Hai inserito talmente bene foto e didascalie che mi è parso, per un attimo, di assistere di persona allo svolgersi del dramma in diretta. Davvero complimenti ;)

Avatar utente
Dario
Utente Master
Messaggi: 1039
Iscritto il: 18 mag 2009, 17:11
Località: Livorno
Re: [FC] Cervo predato

Messaggio da Dario » 26 mag 2014, 17:58

Spettacolo. Se ci vai di frequente tieni d'occhio la zona, ci sta benissimo che non sia un fatto isolato.

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: [FC] Cervo predato

Messaggio da pigrofalco » 26 mag 2014, 18:54

Edit di moderazione: ciao Riccardo e benvenuto sul forum, purtroppo non possiamo lasciare 4 immagini per post, come hai visto esiste un regolamento dal quale non possiamo derogare per i pur comprensibili motivi che adduci e che, spero capirai, potrebbe addurre chiunque. Ti invito gentilmente a reinserire una immagine per post. Grazie per la collaborazione.

p.s.

Eccellente documentazione, il morso retromandibolare è da manuale. ;)
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."


Rispondi