Probabile predazione parco villa Ghigi: lupo?

Segnalazioni di attacchi e/o predazioni ad allevamenti ed animali selvatici
Avatar utente
giovanni1968
VicePresidente Canislupus Italia
Messaggi: 931
Iscritto il: 10 feb 2009, 15:53
Re: Probabile predazione parco villa Ghigi: lupo?

Messaggio da giovanni1968 » 13 dic 2013, 09:15

Se come dice Duccio erano più animali,un consumo così limitato è un pò anomalo per animali selvatici,solitamente affamati.

Gio
Giovanni Grossi, Vicepresidente Canislupus Italia.

"Le parole sono come le foglie, quando sono troppe difficilmente nascondono un frutto." Alexander Pope

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Probabile predazione parco villa Ghigi: lupo?

Messaggio da Luciano » 13 dic 2013, 14:08

Michelangelo ha scritto:Non ci sono segni sul collo?
A me pare di vedere (come dice anche Duccio) una piccola area tumefatta .. sul collo .. che potrebbe corrispondere alla stretta del morso di un canide.
Sulla tipologia di consumo ... ho invece qualche perplessità in più .... però non esiste una regola assoluta circa la tipologia di utilizzo del lupo.

L.


P.s. trovo abbastanza improbabile l'ipotesi di Fiore ...
fiore955 ha scritto: .... La coscia mancante non escluderei che possa essere stata "asportata" dallo stesso proprietario per farsi un arrostino natalizio..
... perchè mai una sola coscia ... col medesimo "rischio" ?

Avatar utente
fiore955
Utente Master
Messaggi: 2403
Iscritto il: 16 feb 2010, 16:54
Località: San Lazzaro di Savena
Re: Probabile predazione parco villa Ghigi: lupo?

Messaggio da fiore955 » 13 dic 2013, 17:41

Luciano ha scritto: Sulla tipologia di consumo ... ho invece qualche perplessità in più .... però non esiste una regola assoluta circa la tipologia di utilizzo del lupo.

L.


P.s. trovo abbastanza improbabile l'ipotesi di Fiore ...
fiore955 ha scritto: .... La coscia mancante non escluderei che possa essere stata "asportata" dallo stesso proprietario per farsi un arrostino natalizio..
... perchè mai una sola coscia ... col medesimo "rischio" ?
Sulla prima osservazione, in effetti, In linea di massima la tipologia di consumo prevalente ritenuta compatibile, che inizia dal ventre (può volere significare anche un 50,1% :D , anche se credo che tale prevalenza sia più sbilanciata verso una percentuale più alta ) , pur non essendo regola assoluta, anche solo analizzando le varie inserite su questo paragrafo negli anni la si ritrova, appunto, con maggiore frequenza. Quindi, per questo motivo, secondo me, nel caso specifico, la probabilità che si sia verificato un consumo "lupesco" cala.

Sulla coscia mancante potrebbe esserne stata prelevata una sola nella fretta di essere scoperti all'alba (siamo pur sempre in un parco cittadino), ed avere colto al volo l'opportunità di approfittare dell'incidente inatteso senza caricarsi troppo di oggetti voluminosi, dato che il parcheggio per auto dista circa 150 mt. Spesso girano anche alcuni sbandati, ma conosco un amico d'infanzia che in più di una occasione, coi suoi cani a spasso senza guinzaglio, ha colto al volo la situazione impossessandosi dell'intero corpo del reato o di sue parti per cucinarsele a casa ( lattonzoli o lepri uccise dai cani, caprioli accidentalmente investiti). La coscia è pur sempre la più "facile" da gestire, dal punto di vista gastronomico.

Nel parco di Villa Ghigi, per la sua posizione periferica rispetto alla città ( i giardini Margherita sono invece all'interno della cerchia cittadina e non sono collegati alle colline della cintura bolognese, oltre ad essere molto più controllati), si presta maggiormente ad essere frequentato da padroni di cani più inclini a dare la molla ai propri animali, con le possibili conseguenze del caso.
Comunque le mie restano solo mere ipotesi.

Avatar utente
francesca89
Nuovo Utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 03 gen 2014, 10:18
Re: Probabile predazione parco villa Ghigi: lupo?

Messaggio da francesca89 » 03 gen 2014, 10:27

Salve
vi porto la mia testimonianza:
ho rinvenuto la zampa del capriolo da voi trovato nella mattinata dell'1/01/2013
si trovava all'apice della seconda scalinata,percorsa avendo effettuato l'accesso dalla traversa di via san mamolo
immagino che adesso sia già stata rimossa,ma ciò leva dubbi sulla possibilità di un cosciotto natalizio
vado spesso a villa ghigi con il mio cane e se avendo notizie sul fatto.poteste rassicurarmi sulla totale assenza di lupi,ve ne sarei molto grata.

Avatar utente
fiore955
Utente Master
Messaggi: 2403
Iscritto il: 16 feb 2010, 16:54
Località: San Lazzaro di Savena
Re: Probabile predazione parco villa Ghigi: lupo?

Messaggio da fiore955 » 03 gen 2014, 13:08

Salve Francesca. In assoluto la certezza della presenza del lupo la si può avere solo tramite l'osservazione diretta di uno o più esemplari vaganti, cosa che, in quella zona, non mi risulta sia ancora accaduto. Accade invece regolarmente che vi siano cani vaganti, sia sfuggiti da qualcuna delle numerose ville presenti in zona, sia lasciati deliberatamente liberi di "farsi un giretto" dai loro padroni a spasso, contrariamente a quanto la legge prevede che sia possa fare in quella zona.
Alcuni cani, se si imbattessero accidentalmente in un selvatico, non esiterebbe nel tentare di attaccarlo, a volte con successo, oppure a spingerlo nella fuga ad attraversare una strada all'improvviso con possibili gravi conseguenze anche per chi si trova alla guida.
Quindi, ricapitolando:
1) Vai pure a spasso col tuo cane ma tienilo sempre rigorosamente al guinzaglio come è d'obbligo
2)In tal modo, anche se ti capitasse di essere la prima ad incontrare un lupo (probabilità assai remota data l'elusività del predatore e la sua naturale proverbiale diffidenza nei confronti dell'uomo), stai pure tranquilla che ben si guarderà dall'interessarsi sia a te che al tuo compagno, ma si dileguerà immediatamente.
3) Guardati invece dai possibili e documentati cani vaganti, magari se il padrone fosse presente potrebbe trovarsi fuori portata e dovresti cavartela da sola, cosa non sempre simpatica, dato che un cane, diversamente dal lupo, non teme l'uomo.
Mai, nell'ultimo secolo, un lupo ha attaccato un uomo deliberatamente anche dove la loro presenza è stata documentata, mentre si continua a leggere fin troppo spesso di attacchi di cani, spesso mal gestiti dai loro incauti proprietari.

Avatar utente
lisa66
Nuovo Utente
Messaggi: 1
Iscritto il: 06 mar 2012, 13:24
Re: Probabile predazione parco villa Ghigi: lupo?

Messaggio da lisa66 » 03 gen 2014, 14:05

salve, la zampa trovata da Francesca 89 ,l ho successivamente rinvenuta io. Si trattava di zampa anteriore con parte finale ancora con pelo e tessuti e piede e parte superiore spolpata: mi è stato detto di un altro capriolo trovato 2 giorni prima morto ,ma personalmente,recatami in zona, ho rinvenuto solo parecchi ciuffi di pelo..Non so se anche in questo caso fosse stata allertata la provinciale per la rimozione.

Avatar utente
francesca89
Nuovo Utente
Messaggi: 2
Iscritto il: 03 gen 2014, 10:18
Re: Probabile predazione parco villa Ghigi: lupo?

Messaggio da francesca89 » 04 gen 2014, 07:57

grazie fiore955 per l'esaustiva risposta
una buona giornata.


Rispondi

Torna a “Segnalazione predazioni”