Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Segnalazioni di attacchi e/o predazioni ad allevamenti ed animali selvatici

Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi pugnax » giovedì 6 giugno 2013, 19:47

Su indicazione di un conoscente che ha individuato i resti pochi giorni fa, finalmente sono riuscito a recarmi sul posto per fotografare quanto rimasto di un capriolo maschio :

Immagine

Immagine
Giulio Olivieri, Consigliere Canislupus Italia.
Avatar utente
pugnax
Consigliere Canislupus Italia
 
Messaggi: 179
Iscritto il: sabato 23 ottobre 2010, 13:28
Località: Prato

Re: Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi pugnax » giovedì 6 giugno 2013, 19:48

Il teschio, posto per "esigenze d'immagine" in bella posa sulla recinzione:

Immagine
Giulio Olivieri, Consigliere Canislupus Italia.
Avatar utente
pugnax
Consigliere Canislupus Italia
 
Messaggi: 179
Iscritto il: sabato 23 ottobre 2010, 13:28
Località: Prato

Re: Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi pugnax » giovedì 6 giugno 2013, 19:51

La predazione potrebbe essere avvenuta spingendo l'animale a ridosso di questa recinzione, in modo da bloccargli eventuali vie di fuga, secondo uno schema già visto applicato da altre parti ;)

Immagine

Ora attendo il parere di qualcuno più esperto.
Giulio Olivieri, Consigliere Canislupus Italia.
Avatar utente
pugnax
Consigliere Canislupus Italia
 
Messaggi: 179
Iscritto il: sabato 23 ottobre 2010, 13:28
Località: Prato

Re: Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi lorenzo lazzeri » giovedì 6 giugno 2013, 19:53

Difficile da dire, se non altro ti puoi portar a casa un bel ricordo...
Avatar utente
lorenzo lazzeri
Moderatore
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2012, 15:57

Re: Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi franco » giovedì 6 giugno 2013, 21:07

Posso affermare con assoluta certezza che quel capriolo è morto :ugeek: ed è stato mangiato da un numero inverosimile di abitanti del bosco vertebrati e invertebrati e anche qualche organismo monocellulare.
Tra l'altro se non sbaglio il trofeo era in velluto quindi non proprio recentissimo come avvenimento. Quindici giorni fa tra l'altro mi hanno portato una femmina di capriolo rinvenuta impigliata in una rete identica a quella ritratta, la capriola è arrivata a me morta, chissà da quanto era impigliata li.

PS
era anche gravida...
"Ci sedemmo dalla parte del torto perchè ogni altro posto era stato occupato"
Avatar utente
franco
Moderatore
 
Messaggi: 2062
Iscritto il: martedì 23 settembre 2008, 2:04
Località: Morbegno (So)

Re: Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi pugnax » giovedì 6 giugno 2013, 21:09

Non c'è velluto attorno al trofeo...poi può darsi che sia morto per altre cause e in seguito consumato...chissà.
Giulio Olivieri, Consigliere Canislupus Italia.
Avatar utente
pugnax
Consigliere Canislupus Italia
 
Messaggi: 179
Iscritto il: sabato 23 ottobre 2010, 13:28
Località: Prato

Re: Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi pugnax » giovedì 6 giugno 2013, 21:11

In quest'immagine si può vedere il pelo che giaceva tutt'intorno sul terreno:

Immagine
Giulio Olivieri, Consigliere Canislupus Italia.
Avatar utente
pugnax
Consigliere Canislupus Italia
 
Messaggi: 179
Iscritto il: sabato 23 ottobre 2010, 13:28
Località: Prato

Re: Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi franco » giovedì 6 giugno 2013, 21:19

allora probabilmente quello che sembrava tessuto sul trofeo è sporco o un effetto prospettico
"Ci sedemmo dalla parte del torto perchè ogni altro posto era stato occupato"
Avatar utente
franco
Moderatore
 
Messaggi: 2062
Iscritto il: martedì 23 settembre 2008, 2:04
Località: Morbegno (So)

Re: Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi Luciano » venerdì 7 giugno 2013, 7:25

franco ha scritto: ..... Tra l'altro se non sbaglio il trofeo era in velluto quindi non proprio recentissimo come avvenimento. .....


Non era in velluto .... ma aveva pulito da poco (non ha ancora "preso colore") ... questo ci indica una precisa fase del ciclo annuale del capriolo: la fase gerarchica.
In questo periodo (marzo- aprile ... in funzione di altitudine e latitudine) avvengono gli scontri finalizzati alla conquista del territorio ... e sono piuttosto cruenti; ci può stare che il maschio in questione abbia subito ferite ... o comunque una debilitazione che ha indotto o favorito la predazione.
Maschio peraltro di età piuttosto "indefinibile" (potresti postare un'immagine ravvicinata della tavola dentaria?) ... in quanto si vede una rosa piuttosto spessa ... una forma e struttura dei palchi che sembra indicare un inizio di regresso, ... ma ha gli steli piuttosto lunghi e sottili (si accorciano e ispessiscono col progredire dell'età).

L.
Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
 
Messaggi: 2664
Iscritto il: giovedì 23 settembre 2010, 6:08

Re: Probabile predazione su capriolo - Val Bisenzio

Messaggiodi pugnax » venerdì 7 giugno 2013, 14:05

Luciano ha scritto:Maschio peraltro di età piuttosto "indefinibile" (potresti postare un'immagine ravvicinata della tavola dentaria?)


Sei pretenzioso :D
non ho foto della tavola dentaria, alla prossima occasione non mancherò di farne.
Giulio Olivieri, Consigliere Canislupus Italia.
Avatar utente
pugnax
Consigliere Canislupus Italia
 
Messaggi: 179
Iscritto il: sabato 23 ottobre 2010, 13:28
Località: Prato

Prossimo

Torna a Segnalazione predazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron