[RM] Arcinazzo

Segnalazioni di rinvenimento esemplari morti
Rispondi
Avatar utente
Francesco77
Utente Attivo
Messaggi: 195
Iscritto il: 08 mar 2014, 21:56
Località: Roma
Contatta:
[RM] Arcinazzo

Messaggio da Francesco77 » 10 ott 2016, 11:12

Provincia: RM
Comune: Arcinazzo
Località: --
Data: 08/10/2016
Sesso: --
Età presunta: --
Cause di morte: sfugge al bracconaggio (laccio), poi viene investito
Fonte: https://goo.gl/B9T8iV
Link:
Note:
L'oscurità si abbatté su Drugo, più nera del batacchio di un manzo nero in una notte senza luna nella prateria. Non c'era fine.
----
https://goo.gl/1lT38I

Avatar utente
griso
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 568
Iscritto il: 23 set 2008, 02:05
Località: Rufina (FI)
Re: [RM] Arcinazzo

Messaggio da griso » 13 ott 2016, 12:34

Grazie dell'aggiornamento Francesco. Animale davvero sfortunato..
Marco Novelli, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
Francesco77
Utente Attivo
Messaggi: 195
Iscritto il: 08 mar 2014, 21:56
Località: Roma
Contatta:
Re: [RM] Arcinazzo

Messaggio da Francesco77 » 17 ott 2016, 12:58

Ciao Griso,
si veramente sfortunato...
ho avuto la fortuna di poter ricevere informazioni sul lupo in questione e risulta certo che l' animale non sia sfuggito da un laccio e che il lungo taglio nella foto sia stato provocato dall' incidente. Se da una parte possiamo pensare ad una pseudo buona notizia riguardo le sofferenze dell' animale, in realtà è stata esclusa la possibilità dell' animale di potersi liberare da un laccio, che nella maggior parte dei casi lo vede catturato all' addome e non per il collo, con la conseguenza di una terribile e lenta morte certa. L' articolo risulta un po' grossolano, includendo anche uno storico un po' inesatto, ma comunque va premiata l' informazione data, scritta sicuramente in maniera molto meno allarmistica rispetto a quello che si legge in giro.
Un saluto!
Fra
L'oscurità si abbatté su Drugo, più nera del batacchio di un manzo nero in una notte senza luna nella prateria. Non c'era fine.
----
https://goo.gl/1lT38I


Rispondi

Torna a “Segnalazione lupi morti”