Identificazione rapace

Qualsiasi argomento non riguardante il Lupo
Avatar utente
Dario
Utente Master
Messaggi: 1039
Iscritto il: 18 mag 2009, 17:11
Località: Livorno
Re: Identificazione rapace

Messaggio da Dario » 23 set 2013, 15:31

io penso che se le ali le stendi arrivi agilmente a circa il doppio ;)

Avatar utente
Dario
Utente Master
Messaggi: 1039
Iscritto il: 18 mag 2009, 17:11
Località: Livorno
Re: Identificazione rapace

Messaggio da Dario » 23 set 2013, 15:33

si può cambiare il titolo però? Mi ha telefonato una poiana offesa :D

Avatar utente
DanieleC
Utente Master
Messaggi: 4247
Iscritto il: 23 set 2008, 01:53
Località: Val di Cornia (LI)
Contatta:
Re: Identificazione rapace

Messaggio da DanieleC » 23 set 2013, 15:56

fiore955 ha scritto:Come apertura alare nella foto siamo sui trenta cm o poco più, che in teoria sarebbe l'ampiezza del torcicollo. Nel succiacapre è circa il doppio. Se si potessero vedere le zampe ogni dubbio verrebbe fugato, dato che nei piciformi abbiamo quattro dita, due opposte alle altre due. Confronto comunque appassionante.. ;), forse di più perchè resto solo davanti al mondo :roll: :)
Condivido quanto espresso da Fiore,rimango anche io perplesso sull'apertura alare.... che nel Succiacapre è quasi il doppio.
Ascoltateli. I figli della notte... quale dolce musica emettono. (Dracula di Bram Stoker)
Natura e fotografia naturalistica.
Alta Maremma Camera Trapping

Avatar utente
lupo_toscano
Utente Senior
Messaggi: 941
Iscritto il: 10 apr 2011, 13:25
Località: piombino (li)
Re: Identificazione rapace

Messaggio da lupo_toscano » 23 set 2013, 19:32

Dario ha scritto:anch'io concordo (sono sincero ho dovuto guardarmi un po' di immagini :) ) Ma di cosa può essere morto? E gli manca la testa o ce l'ha sotto?
La testa Dario si vede male ma c'e, la causa è l'avanzamento della decomposizione, ho messo a confronto le immagini del succiacapre sembra un pò piu scuro di questo, per l'apertura alare non si espandevano piu di quello, secondo me non era ancora del tutto adulto, magari mi sbaglio...

Marco

Avatar utente
Dario
Utente Master
Messaggi: 1039
Iscritto il: 18 mag 2009, 17:11
Località: Livorno
Re: Identificazione rapace

Messaggio da Dario » 23 set 2013, 22:04

allora come non detto, la metà è poco...

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Identificazione rapace

Messaggio da Luciano » 23 set 2013, 22:30

fiore955 ha scritto:Come apertura alare nella foto siamo sui trenta cm o poco più, che in teoria sarebbe l'ampiezza del torcicollo. Nel succiacapre è circa il doppio. Se si potessero vedere le zampe ogni dubbio verrebbe fugato, dato che nei piciformi abbiamo quattro dita, due opposte alle altre due. Confronto comunque appassionante.. ;), forse di più perchè resto solo davanti al mondo :roll: :)
DanieleC ha scritto: .... Condivido quanto espresso da Fiore,rimango anche io perplesso sull'apertura alare.... che nel Succiacapre è quasi il doppio.
Non avete un occhio molto clinico per le misure ;) ... la linea che ho riportato sul metro è uguale a quella con cui ho misurato l'apertura alare ... con ali non completamente aperte ... e anche rovinate

Immagine

Credo sia un succiacapre!

L.

Avatar utente
DanieleC
Utente Master
Messaggi: 4247
Iscritto il: 23 set 2008, 01:53
Località: Val di Cornia (LI)
Contatta:
Re: Identificazione rapace

Messaggio da DanieleC » 24 set 2013, 09:34

Luciano ha scritto:
fiore955 ha scritto:Come apertura alare nella foto siamo sui trenta cm o poco più, che in teoria sarebbe l'ampiezza del torcicollo. Nel succiacapre è circa il doppio. Se si potessero vedere le zampe ogni dubbio verrebbe fugato, dato che nei piciformi abbiamo quattro dita, due opposte alle altre due. Confronto comunque appassionante.. ;), forse di più perchè resto solo davanti al mondo :roll: :)
DanieleC ha scritto: .... Condivido quanto espresso da Fiore,rimango anche io perplesso sull'apertura alare.... che nel Succiacapre è quasi il doppio.
Non avete un occhio molto clinico per le misure ;) ... la linea che ho riportato sul metro è uguale a quella con cui ho misurato l'apertura alare ... con ali non completamente aperte ... e anche rovinate


Credo sia un succiacapre!

L.
Ho espresso una mia perplessità sull'apertura alare....può darsi anche che tu abbia ragione Luciano,
il torcicollo arriva poco sopra i 30 cm di apertura,mentre il succiacapre quasi 60 è da qui che è nata la mia perplessità....
Ascoltateli. I figli della notte... quale dolce musica emettono. (Dracula di Bram Stoker)
Natura e fotografia naturalistica.
Alta Maremma Camera Trapping

Avatar utente
fiore955
Utente Master
Messaggi: 2403
Iscritto il: 16 feb 2010, 16:54
Località: San Lazzaro di Savena
Re: Identificazione rapace

Messaggio da fiore955 » 24 set 2013, 11:12

Qua non si tratta di avere scarsa propensione per le misure (in effetti in matematica e geometria non ero un fenomeno :oops: ..), ma io e, spero :D , pure Daniele, ci vediamo ancora bene da vicino anche senza occhiali :ugeek: : tra una trentina di cm circa ed il doppio ne passa di differenza. Poi, come ripeto, per avere la certezza occorrerebbe esaminare almeno una delle altre due caratteristiche che putroppo non ci è possibile avere a disposizione, come zampe o testa, per cui si resta in un concetto (oops! matematico statistico :oops: 8-) ) di massima approssimazione; secondo me (e Daniele :roll: ) le misure rilevate visibili, più del colore del piumaggio "superstite", fanno allontanare (e parecchio direi) dall'ipotesi "stiaccione" a favore dell'altro indiziato. Qui si parla di due volatili di cui uno è il doppio dell'altro. Lasciamo pure che, data la condizione della carcassa in foto, possano esserci pochi cm di tolleranza, ma mai il doppio :o :!:

Da un catalogo di ornitologia:

"Torcicollo Jynx torquilla Linnaeus, 1758
Uccello di piccole dimensioni appartenente all'ordine dei Piciformi.
Dimensioni. Lunghezza 17-18,5 cm, apertura alare 26-32 cm"

" Succiacapre Caprimulgus europaeus Linnaeus, 1758
Uccello di piccole dimensioni appartenente all'ordine degli Strigiformi.
Dimensioni. Lunghezza 26-28 cm, apertura alare 57-64 cm"

P.S: sempre secondo il mio modesto parere non si tratta neppure di un uccello "giovane", in quanto lo sviluppo del piumaggio qui pare completo, e se fosse un succiacapre di quelle dimensioni ( circa la metà dell'adulto..)ci troveremmo di fronte ad un pullo, con evidente piumaggio giovanile,oltre a presenza di piume incomplete appena accennate frammiste a lanuggine.

Avatar utente
lupo_toscano
Utente Senior
Messaggi: 941
Iscritto il: 10 apr 2011, 13:25
Località: piombino (li)
Re: Identificazione rapace

Messaggio da lupo_toscano » 24 set 2013, 12:26

fiore955 ha scritto:Qua non si tratta di avere scarsa propensione per le misure (in effetti in matematica e geometria non ero un fenomeno :oops: ..), ma io e, spero :D , pure Daniele, ci vediamo ancora bene da vicino anche senza occhiali :ugeek: : tra una trentina di cm circa ed il doppio ne passa di differenza. Poi, come ripeto, per avere la certezza occorrerebbe esaminare almeno una delle altre due caratteristiche che putroppo non ci è possibile avere a disposizione, come zampe o testa, per cui si resta in un concetto (oops! matematico statistico :oops: 8-) ) di massima approssimazione; secondo me (e Daniele :roll: ) le misure rilevate visibili, più del colore del piumaggio "superstite", fanno allontanare (e parecchio direi) dall'ipotesi "stiaccione" a favore dell'altro indiziato. Qui si parla di due volatili di cui uno è il doppio dell'altro. Lasciamo pure che, data la condizione della carcassa in foto, possano esserci pochi cm di tolleranza, ma mai il doppio :o :!:



P.S: sempre secondo il mio modesto parere non si tratta neppure di un uccello "giovane", in quanto lo sviluppo del piumaggio qui pare completo, e se fosse un succiacapre di quelle dimensioni ( circa la metà dell'adulto..)ci troveremmo di fronte ad un pullo, con evidente piumaggio giovanile,oltre a presenza di piume incomplete appena accennate frammiste a lanuggine.
Io ragazzi ne sò meno di voi, per questo ho postato la foto pensando di arrivare a una conclusione ;)
Mi trovo daccordo su quanto detto da Fiore se si trattasse di succiacapre dovrebbe avere una apertura alare piu ampia, mentre sul posto quando lo fotografato le ali non si aprivano di piu.. infatti pensavo a un esemplare giovane non completamente adulto, ma se cosi fosse non ci dovevano essere le piume complete..

Provo postare un ingrandimento della testa magari ci capiamo qualcosa di piu :)

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

Avatar utente
FedericoM
Nuovo Utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 28 dic 2012, 16:37
Località: Livorno
Re: Identificazione rapace

Messaggio da FedericoM » 24 set 2013, 13:17

TORCICOLLO !


Rispondi

Torna a “Off topic”