Monitoraggio in Val d'Elsa.

Progetto di monitoraggio del lupo nelle province di Firenze, Prato e Pistoia.
Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da pigrofalco » 07 ago 2014, 21:13

Una settimana di piazzamento in uno spot diverso dagli altri effettuati che poi circostanzierò sul documento condiviso con coordinate GPS, lupi ripresi 3 volte. Sono perplesso su quello che a me sembra un cucciolone che si avvicina alla videocamera, forse troppo grande per essere nato a maggio ma a mio avviso troppo esile per essere del 2013.
IMAG0003.flv
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da pigrofalco » 07 ago 2014, 21:15

IMAG0004.flv
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da pigrofalco » 07 ago 2014, 21:16

IMAG0005.flv
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da pigrofalco » 07 ago 2014, 21:20

Emissione a bocca secondo protocollo dai 2 punti in cui erano posizionate le vt, senza esito.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da hycanus » 07 ago 2014, 21:42

Filmati ottenuti con le SG 570?
Sticazzi! Ma che piove sempre costi?
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da pigrofalco » 07 ago 2014, 22:05

Confermo, filmati ottenuti con sg 570, direi niente male.

<Sticazzi!!Ma che piove sempre costì<

Confermo anche questo.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da pigrofalco » 08 ago 2014, 13:31

Inserisco come chiesto da Luca un filmato di lupo fatto da Browning black led, da dire che data l'ora non era ancora completamente buio. Al momento non ho altri filmati notturni di animali poichè li ho cancellati.
lupo_pacifico.flv
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da hycanus » 08 ago 2014, 15:02

Grazie Alessio...direi significativo il trigger time più basso dello strumento che riesce ad intercettare l' animale ben prima di quelli nei filmati ottenuti con le scout guard, oltretutto ad una andatura "da lupo" e quindi non propriamente a passo d' uomo.
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
Claudia Iozzelli
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 432
Iscritto il: 08 dic 2011, 23:40
Località: Cantagallo (PO)
Re: Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da Claudia Iozzelli » 08 ago 2014, 16:14

pigrofalco ha scritto:Sono perplesso su quello che a me sembra un cucciolone che si avvicina alla videocamera, forse troppo grande per essere nato a maggio ma a mio avviso troppo esile per essere del 2013.
Sempre detto che in Val di Bisenzio si mangia meglio! :D
A parte gli scherzi, qualche giorno fa un amico mi ha segnalato di aver visto un cucciolone di lupo attraversare la statale qui sotto. Gli ho spiegato che i cuccioli adesso sono ancora piccoli e comunque il tipo è uno che si fuma l' impossibile. Ma mi sono fatta una domanda, forse la risposta è già sul Forum da qualche parte: nel caso degli ibridi, visto che i cani hanno l'estro più volte l'anno, resta valida la regola delle nascite a maggio?
Claudia Iozzelli, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Monitoraggio in Val d'Elsa.

Messaggio da pigrofalco » 08 ago 2014, 16:36

No, come conferma anche Ciucci tramite Ibriwolf, gli ibridi tenderebbero ad avere l'estro anticipato. Consideriamo che le nascite da letteratura non avvengono necessariamente a Maggio, poichè il concepimento avviene in Gennaio/Febbraio (Boscagli) e la gravidanza dura 60 giorni. Per cui se quel soggetto fosse nato ad Aprile avrebbe 4 mesi. Se invece ne avesse 14 a me sembrerebbe esile dal punto di vista della muscolatura.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."


Rispondi

Torna a “Monitoraggio FI-PO-PT”