Monitoraggio su Pistoia

Progetto di monitoraggio del lupo nelle province di Firenze, Prato e Pistoia.
Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da hycanus » 20 giu 2014, 13:19

Volevo comunicarvi che ho intenzione di effettuare una serie di WH per la provincia di Pistoia. Aspetto che arrivi il solleone e che si stabilizzi l' anticiclone delle azzorre, dopodichè partenza il lunedi pomeriggio presto (prendo ferie) per Cutigliano...funivia fino alla croce arcana e trasferimento a piedi al lago scaffaiolo. Cena al rifugio che in questo periodo è sempre aperto e pernottamento in tenda. Ma prima di dormire una serie di wh, sia sulla vallata sottostante il crinale in direzione della croce arcana (nei pressi del rifugio), sia in direzione del corno alle scale e quindi anche sulla vallata che dal passo dello strofinatoio si estende al passo del cancellino, al monte gennaio e alla zona del teso. Rientro martedi (che non lavoro mai)
Se il capo (Alessio 8-) ) approva procedo ad organizzare.
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da hycanus » 22 lug 2014, 20:25

Ho provveduto a delineare un transetto e a posizionarci due SG 570. La zona è approssimativamente quella indicata sulla prima cartina che ci ha inviato Alessio e in cui un branco sarebbe localizzato sopra san Marcello Pistoiese. Non ho gugol art nè la possibilità di poterlo scaricare, per cui chiedo cortesemente a chi può farlo di provvedere per me all' inserimento sulla cartina predisposta. Di seguito gli elementi del transetto e i punti di rilevamento GPS:

Denominazione del transetto: Pistoia PDT/CDG
Lunghezza: km 3,o6

Immagine

Sviluppo lungo una strada bianca completamente all' interno di boschi di grandi conifere.
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da hycanus » 22 lug 2014, 20:28

Punto di partenza:

Immagine
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da hycanus » 22 lug 2014, 20:29

Posizionamento prima vt:

Immagine
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da hycanus » 22 lug 2014, 20:31

Posizionamento seconda vt che coincide con la fine del transetto:

Immagine
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da hycanus » 22 lug 2014, 20:45

Penso che le toglierò fra un paio di settimane. Ho dubbi sulla durata delle batterie. Quattro stilo per un utilizzo continuo, considerando le probabili partenze a vuoto. Consiglio a tutti di settare il sensore in posizione "normal" e di non esporle verso la zona in cui il sole è più presente durante la giornata. E togliere rami, rametti e fili d' erba davanti al sensore.
Per chi le mette in alto e deve incrinarle ho ottenuto un ottimo risultato utilizzando un finissimo fil di ferro con rivestimento plastico color verde, praticamente invisibile, ed inserendo alla base della ft una vite inserita di pochi millimetri nel legno come base di appoggio. E un sasso o qualcosa di voluminoso dietro come spessore. Per posizionamenti alti con riprese sul piano orizzontale (alberi che si originano da sotto il ciglio della strada), ottimo il foro superiore in cui passa bene una vite che fermata anch' essa pochi millimetri nel legno dell' albero, mantiene in ottima posizione lo strumento
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da hycanus » 22 lug 2014, 20:58

Altra considerazione...mi riferisco alla provincia di Pistoia (ma la stessa vale anche per PO e FI). Il territorio è vastissimo e uno o più branchi di lupi potrebbero essere ovunque. E' quindi scontato che un monitoraggio accurato richiederebbe un tempo molto più diluito. Da ora a settembre insomma...si fa quel che si può! 8-)
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da Federico » 22 lug 2014, 21:40

Mi offro di aiutarti per l'inserimento dati Luca, appena ho due minuti provvedo.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da hycanus » 23 lug 2014, 22:41

Giusto per completare inserisco le immagini dei posizionamenti. Al termine del transetto la vt è puntata su un trivio, attaccata a tre metri sull' albero a sinistra:

Immagine
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Monitoraggio su Pistoia

Messaggio da hycanus » 23 lug 2014, 22:44

L' altra (che non si vede nell' immagine) è attaccata ad un albero a tre metri di altezza che si origina da sotto il ciglio della strada e punta sullo stesso:

Immagine
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)


Rispondi

Torna a “Monitoraggio FI-PO-PT”