Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Segnalazione notizie riguardanti il Lupo
Avatar utente
Snowstorm
Utente Attivo
Messaggi: 127
Iscritto il: 27 ago 2012, 17:39
Località: Avigliana (TO)
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da Snowstorm » 07 gen 2016, 23:09

Conclusione: basandosi solo sull'aspetto del mantello non si può capire se si tratta di lupo o cane, tanto meno con quelle condizioni di luce del filmato. Anche morfologicamente potrebbero essere lupi oppure cani. Il comportamento è anomalo ma non basta per determinare la natura dei tre esemplari.
Mistero che rimarrà irrisolto, se son lupi ci saranno altri avvistamenti in quella zona.

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7056
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da hycanus » 10 gen 2016, 19:55

A mio avviso lupi. Per caratteristiche morfologiche e comportamentali (nel senso dell' osservazione di tre esemplari insieme. Difficile supporre che tre CLC o similari possano girare insieme e per giunta di notte)
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2670
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da Luciano » 10 gen 2016, 22:12

hycanus ha scritto: ..... Difficile supporre che tre CLC o similari possano girare insieme e per giunta di notte)
Abbiamo avuto altri esempi di due (invece di tre ... ma credo cambi poco) CLC in giro di notte da soli al Passo del Muraglione; .... e se ricordi anche quelli erano stati scambiati per lupi.

L.

Avatar utente
Dario
Utente Master
Messaggi: 1039
Iscritto il: 18 mag 2009, 17:11
Località: Livorno
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da Dario » 12 gen 2016, 00:23

anche tre ;)

Immagine

Avatar utente
Snowstorm
Utente Attivo
Messaggi: 127
Iscritto il: 27 ago 2012, 17:39
Località: Avigliana (TO)
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da Snowstorm » 14 gen 2016, 12:32

"mistero" risolto

"Non erano lupi ma 3 cani fuggiti al padrone quelli avvistati a Settimo

Non erano lupi ma semplicemente tre cani scappati al proprietario quelli avvistati nei giorni scorsi a Settimo e dei quali è stato diffuso un video che ha avuto molto successo sui social e che annunciava la presenza di un branco di lupi a Settimo Torinese. Gli esperti di Life WolfAlpes, che studiano la presenza del lupo sulle Alpi, specificano in un comunicato La fuga dei tre cani, perché di cani si tratta, è un episodio che risale alla notte fra il 9 e il 10 dicembre, conclusosi con la cattura dei tre animali e la pronta riconsegna al proprietario. Come possiamo averne la certezza? Grazie alla meticolosa e documentatissima ricostruzione a cura del Servizio di Vigilanza faunistico ambientale della Città Metropolitana di Torino. Alla scomparsa dei tre cani, peraltro correttamente denunciata dal proprietario al canile locale, sono infatti seguite segnalazioni di avvistamenti in zona: in particolare, intorno all’una di notte del 10 dicembre, la sorveglianza dello stabilimento Pirelli, situato esattamente nella zona del presunto avvistamento dei tre lupi, chiama il 112 segnalando tre cani liberi. Il video è stato girato in quella stessa zona intorno alle 2.45: stesso luogo, stessa ora, tre canidi vaganti – il sospetto è forte. Forte e confermato dalle fotografie successivamente fornite dai proprietari, che sono perfettamente compatibili con quei tre esemplari di grossa taglia dal pelo rossastro, in ottima forma e assolutamente confidenti con le persone del video. Per la cronaca: i cani sono stati catturati nel corso della mattina del 10 dicembre: tutti e tre regolarmente microchippati, sono subito ritornati a casa, ignari del pandemonio che avrebbero suscitato di lì a qualche tempo. L’articolo pubblicato su alcuni giornali – riferisce sempre WolfAlpes – è quindi successivo di quasi 20 giorni l’episodio."

http://www.quotidianopiemontese.it/2016 ... peGb3YvcdU

Avatar utente
nicola sabatino
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 893
Iscritto il: 14 apr 2010, 18:38
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da nicola sabatino » 14 gen 2016, 14:22

Grazie Snowstorm, giallo risolto! E ottima notizia per il vero lupo, direi! Il loro comportamento mi era sembrato davvero troppo strano....
Nicola Sabatino, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da Duccio » 14 gen 2016, 14:43

Riprendiamo e rilanciamo il comunicato appena giuntoci dall' ufficio stampa del progetto LIFE WOLFALPS che ha sede presso l'Ente Parchi delle Alpi Marittime.

Un comunicato, ha detto il direttore del parco Ippolito Ostellino, che non fa altro che confermare quanto il sistema italiano dell'informazione sia ancora molto lontano dall'acquisire uno stile più anglosassone su come si trattano le informazioni sulla natura e sull'ambiente, che non possono essere considerti "fatti di cronaca". Occorre che molti leggano e studino ancora, ha aggiunto, per allinearsi con le sfide che l'ambiente che ci circonda ci lancia. Un messaggio che mandiamo anche a quei ragazzi che chiamandosi fra di loro "socio" si sono accounati in una avventura inutile e che ora la semplice informazione corretta ha del tutto smentito.

Entracque, 13 gennaio 2016 - COMUNICATO STAMPA

Settimo torinese: non erano tre lupi, ma l’ennesima bufala

Allo scadere del 2015 è stato diffuso e condiviso migliaia di volte un video girato in automobile da tre giovani a Settimo Torinese, nella zona fra Via Brescia e Via Bergamo, che ritrae tre canidi ben pasciuti e di grossa taglia che trotterellano nella notte per le vie del paese, con un atteggiamento decisamente poco intimorito e confidente. Il quotidiano La Stampa ha poi ripreso e condiviso il video sul web, con il titolo inequivocabile “Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese”.

La fuga dei tre cani, perché di cani si tratta, è un episodio che risale alla notte fra il 9 e il 10 dicembre, conclusosi con la cattura dei tre animali e la pronta riconsegna al proprietario. Come possiamo averne la certezza? Grazie alla meticolosa e documentatissima ricostruzione a cura del Servizio di Vigilanza faunistico ambientale della Città Metropolitana di Torino. Alla scomparsa dei tre cani, peraltro correttamente denunciata dal proprietario al canile locale, sono infatti seguite segnalazioni di avvistamenti in zona: in particolare, intorno all’una di notte del 10 dicembre, la sorveglianza dello stabilimento Pirelli, situato esattamente nella zona del presunto avvistamento dei tre lupi, chiama il 112 segnalando tre cani liberi. Il video è stato girato in quella stessa zona intorno alle 2.45: stesso luogo, stessa ora, tre canidi vaganti - il sospetto è forte. Forte e confermato dalle fotografie successivamente fornite dai proprietari, che sono perfettamente compatibili con quei tre esemplari di grossa taglia dal pelo rossastro, in ottima forma e assolutamente confidenti con le persone del video. Per la cronaca: i cani sono stati catturati nel corso della mattina del 10 dicembre: tutti e tre regolarmente microchippati, sono subito ritornati a casa, ignari del pandemonio che avrebbero suscitato di lì a qualche tempo.

Quando è uscito l’articolo su La Stampa, infatti, l’episodio era concluso da quasi venti giorni: non stupisce dunque che i sopralluoghi del guardiaparco del Parco naturale del Po Torinese siano stati infruttuosi - tre lupi a Settimo non ci sono mai stati, i tre cani erano già nella cuccia da tempo.

Stupisce e rammarica constatare come, ancora una volta, una notizia non solo falsa e infondata, ma anche facile da verificare interpellando le istituzioni competenti - tecnici ed esperti hanno infatti compreso da subito che non poteva trattarsi di lupi - sia stata passata per buona anche su un quotidiano del calibro de La Stampa. (0171 97 86 20 - comunicazione@lifewolfalps.eu)
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2670
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da Luciano » 16 gen 2016, 10:03

Duccio ha scritto:Riprendiamo e rilanciamo il comunicato appena giuntoci dall' ufficio stampa del progetto LIFE WOLFALPS che ha sede presso l'Ente Parchi delle Alpi Marittime. ................
Comunicato molto ben scritto che racconta e smaschera nel dettaglio l'ennesima bufala di questo tipo.
Continuo a rammaricarmi per le innumerevoli discussioni nelle quali, sostenendo che occorreva un maggior "spirito dubitativo" nei confronti di avvenimenti che descrivono comportamenti troppo dissimili da quelli indicati dall'etologia del lupo, ... mi sono ritrovato coinvolto in polemiche anche feroci, ... che hanno poi parzialmente determinato la situazione attuale.
Mi rallegro però del fatto che stia aumentando il numero delle persone che, prima di rilanciare notizie quantomeno "strane", .... dubitano e cercano di documentarsi; .. anche se sono sempre troppo pochi se raffrontati alla marea di bufale che il web ci propina quotidianamente.

L.

Avatar utente
albino
Utente Senior
Messaggi: 897
Iscritto il: 03 set 2009, 22:55
Località: Poncarale (BS)
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da albino » 16 gen 2016, 11:05

Ottima notizia, sono veramente tante le bufale sul lupo negli ultimi tempi. Forse ci sono troppi cani simili ai lupi in giro.
Alberto

Avatar utente
giovanni1968
VicePresidente Canislupus Italia
Messaggi: 931
Iscritto il: 10 feb 2009, 15:53
Re: Avvistato un branco di lupi alle porte di Settimo Torinese

Messaggio da giovanni1968 » 16 gen 2016, 22:38

Luciano ha scritto:
Duccio ha scritto:Riprendiamo e rilanciamo il comunicato appena giuntoci dall' ufficio stampa del progetto LIFE WOLFALPS che ha sede presso l'Ente Parchi delle Alpi Marittime. ................
Comunicato molto ben scritto che racconta e smaschera nel dettaglio l'ennesima bufala di questo tipo.
Continuo a rammaricarmi per le innumerevoli discussioni nelle quali, sostenendo che occorreva un maggior "spirito dubitativo" nei confronti di avvenimenti che descrivono comportamenti troppo dissimili da quelli indicati dall'etologia del lupo, ... mi sono ritrovato coinvolto in polemiche anche feroci, ... che hanno poi parzialmente determinato la situazione attuale.
Mi rallegro però del fatto che stia aumentando il numero delle persone che, prima di rilanciare notizie quantomeno "strane", .... dubitano e cercano di documentarsi; .. anche se sono sempre troppo pochi se raffrontati alla marea di bufale che il web ci propina quotidianamente.

L.
Ciao luciano, naturalmente concordo per le troppe notizie non verificate che girano, ma credo che dovremo ricalibrare quello che consideriamo un comportamento lontano dall'etologia del lupo.


Riciao

G.
Giovanni Grossi, Vicepresidente Canislupus Italia.

"Le parole sono come le foglie, quando sono troppe difficilmente nascondono un frutto." Alexander Pope


Rispondi

Torna a “Rassegna stampa”