Questione sul video monte adone/wac & co.

Sezione dedicata al Consiglio Direttivo di Canislupus Italia

Moderatore: giovanni1968

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Questione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da Duccio » 23 mag 2015, 16:29

Alcune considerazioni sulla questione del video: intanto mi ha scritto privatamente Giuseppe Festa in merito alla critica fatta da me sul forum, ringraziando e ammettendo con molta franchezza di essere stato superficiale sulla questione della prevenzione danni e offrendoci la possibilità di collaborare su progetti divulgativi su questo tema. Colgo l’occasione per anticipare che è stato approvato un progetto per la Liguria in cui grazie alla collaborazione tra noi, Almo, e il CIRCA di Freddy Barbarossa doneremo cani (e assistenza) ai pastori della Regione. In sostanza i cani a noi non costano niente, i pastori ce li regalano in cambio delle crocchette, l’assistenza viene pagata da Almo. Nell’occasione sfrutteremo il gruppo di Giuseppe Festa per dare visibilità all’iniziativa.
Per il resto dimentichiamoci di poter produrre materiale del genere: l’animazione in questione è costata dei soldi, che loro si possono permettere di spendere in virtù dei 3 milioni di euro di soldi pubblici che hanno avuto con il Life.
Questa esperienza ci insegna anche che non sappiamo fare gruppo, come invece sono riusciti a fare loro. Certo, questo è il frutto dei soldi, che sono un bell’aggregante insieme alla voglia di comparire. Ma qui gioca anche l’astio nei nostri confronti, che spiega il motivo per cui hanno gestito in maniera così velenosa il bel video che hanno realizzato.
Personalmente sono stanco di queste guerre, anche perché siamo vulnerabili. La possibilità di accedere al nostro forum da parte di tutti da una parte “regala” un sacco di informazioni, dall’altra da la possibilità di dare visibilità a delle azioni che magari osteggiamo. Il nostro forum attrae gente che poi, se valida, viene avvicinata privatamente da altri, in questo caso con una malizia molto donnesca.
Negli anni abbiamo perso un sacco di persone più o meno valide, altre sono più fuori che dentro. Per questo credo che si debba fare un passo avanti, imparare ad essere più tolleranti, più inclusivi ed anche più opportunisti. Come già espresso più volte in passato dobbiamo fare in modo che il forum sia un ambiente accogliente ed inclusivo, facendo squadra per mettere fuori gioco tutti i provocatori che lo frequentano e parallelamente dare spazio a chi dimostra lo spirito corretto. Altrimenti chiudiamo il forum. Tra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare... discutiamo su come rendere operativa questa impostazione (se condivisa).
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1550
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Questione animazione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da vigorius » 23 mag 2015, 17:07

Io condivido in pieno e ritengo il forum importante per cli e per tutti noi ed è un ambiente ideale, intelligente,interessante,vasto e democratico
per una squadra e cli potrebbe esserlo. Al contrario facebook e un individualismo sfrenato dove ognuno si sente protagonista di chissà quali
eroiche imprese e si contenta di un "mi piace" e, illusione delle illusioni, crede di essere qualcuno. Facebook è soltanto pubblicità e zero valori.
( Naturalmente parere strettamente personale )
Nel mio piccolo cercherò di dare il massimo contributo per una crescita del forum e di contribuire alla nascita o rinascita di una forte "squadra CLI "
s.
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Questione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da pigrofalco » 23 mag 2015, 20:51

Duccio io credo tu esponga percezioni pienamente legittime quanto francamente incomprensibili. Domani mi spiego sinteticamente.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
Michelangelo
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 837
Iscritto il: 29 gen 2012, 19:36
Re: Questione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da Michelangelo » 24 mag 2015, 16:21

Io sono disposto a rimettermi in gioco sul forum per quel piccolo contributo che posso dare, dobbiamo ricreare una squadra unita e trascinante per tutti gli altri utenti; Duccio te Sei una figura chiave per tutti i soci, la tua presenza è fondamentale, studiamo il modo in cui tu possa seguire il forum e dare il tuo contributo compatibilmente con i tuoi mille impegni.Se i presupposti ci sono da parte di tutti per me è una bella cosa, sarei anche per ricoinvolgere persone come daniele e Giovanni e marco Pini, gubetti è dei nostri, Mario idem anche tommaso Nuti. credo anche che le battaglie passate siano un po' risolte, chi è della squadra lo dica senza troppi preamboli.
Michelangelo Angeloni, Consigliere Canislupus Italia.

"È inutile per la pecora essere a favore del vegetarianismo mentre il lupo continua ad avere un'opinione diversa."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Questione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da pigrofalco » 24 mag 2015, 19:22

Esprimo le mie opinioni su quanto scritto da Duccio, per brevità e chiarezza quoto sue frasi, è quanto si fa normalmente nei forum e vi assicuro che non ha di per sè alcuna connotazione polemica.
Duccio ha scritto: Questa esperienza ci insegna anche che non sappiamo fare gruppo, come invece sono riusciti a fare loro. Certo, questo è il frutto dei soldi, che sono un bell’aggregante insieme alla voglia di comparire. Ma qui gioca anche l’astio nei nostri confronti, che spiega il motivo per cui hanno gestito in maniera così velenosa il bel video che hanno realizzato.
Ecco qui non capisco, l'astio motivato da cosa perdonami Duccio ? Se parliamo della mia risposta al Canaccini chiaramente questa arriva dopo che è stato girato il video, risposta che a me non sembra nè polemica nè tantomeno "intollerante".
Duccio ha scritto:Personalmente sono stanco di queste guerre, anche perché siamo vulnerabili.
Di quali guerre parli, chi di noi coinvolgono, quando, come. Io mi sento di frequente con Fazzi e Lucchesi con i quali ho un buon rapporto e con i quali abbiamo collaborato assieme a Nicola nel Parco Apuane, al netto di discussioni che peraltro hanno visto te in prima linea. Mi scrivo spesso con la Elisa della quale sono amico. Di quali guerre stiamo parlando ? Non è semplicemente che le persone si scelgono gruppi di appartenenza senza per questo fare "guerre"? O forse i gruppi afferenti ai tecnici titolati d'Italia si ritrovano tutti abitualmente a lavorare agli stessi progetti ?!
Duccio ha scritto: Il nostro forum attrae gente che poi, se valida, viene avvicinata privatamente da altri, in questo caso con una malizia molto donnesca.
Ma di che/chi stai parlando ? Puoi essere più chiaro ?

Duccio ha scritto:Negli anni abbiamo perso un sacco di persone più o meno valide, altre sono più fuori che dentro.
Di chi parli scusa ?
Duccio ha scritto:D Per questo credo che si debba fare un passo avanti, imparare ad essere più tolleranti, più inclusivi ed anche più opportunisti. Come già espresso più volte in passato dobbiamo fare in modo che il forum sia un ambiente accogliente ed inclusivo, facendo squadra per mettere fuori gioco tutti i provocatori che lo frequentano e parallelamente dare spazio a chi dimostra lo spirito corretto.
Queste considerazioni nascono dalla mia risposta al Canaccini ?! Fare squadra per mettere fuori gioco i provocatori significa intanto individuarli, non ti sembra che il Canaccini abbia e abbia avuto un comportamento ambiguo e poco corretto ? Cosa c'entra il richiamo ad essere inclusivi con la mia risposta al Canaccini ?
Duccio ha scritto:Altrimenti chiudiamo il forum. Tra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare... discutiamo su come rendere operativa questa impostazione (se condivisa).
A mio avviso ci troviamo di fronte all' equivoco paradossale che ci affligge quando parliamo di forum. Io credo Duccio che il forum andrebbe chiuso solo perchè a te non interessa come strumento di conoscenza e di sensibilizzazione ma solo per gestire collaborazioni in modo 'opportunistico'. Secondo me tu non hai capito, perdonami, che la prima cosa è propedeutica alla seconda e che un forum vivo con degli amministratori presenti e volenterosi attira empatia e propositi concreti.

Scusate, se non riusciamo a condividere il fatto che un forum sia un eccellente biglietto di presentazione (oltrechè un bel patrimonio di conoscenza a costo zero, ovvero un bel servizio sociale svolto da noi che ci siamo dati lo status di non-profit) a patto che venga gestito con amministratori e moderatori che aggiornano i contenuti, rispondono nei thread, portano avanti e moderano discussioni, allora sì, chiudiamolo.

Duccio, quando parli di fare gruppo a me viene da pensare che debba esserci un malinteso clamoroso, perdonami di nuovo. Non so, In dieci anni credo tu sia venuto a cene dell'associazione extra-campi forse 3 volte. Fare gruppo significa a mio avviso andare al Pollino per il primo campo di Iannibelli invece di chiedere a qualcuno di andarci ("sarebbe molto importante" scrivesti in chat e a mio avviso la risposta dovuta sarebbe stata "sarebbe molto importante che tu ci vada Duccio").

Probabilmente sbaglio, vorrei però che chi vuole esprimesse la propia opinione con altrettanta chiarezza. Perchè a mio avviso stiamo continuando a perdere tutti un sacco di tempo. Non riusciamo a concordare sulla diagnosi dei problemi, non si capisce che l'armonia ritrovata tra noi è (per me sicuramente, credo anche per gli altri) un bene prezioso e che è assurdo creare nuove polemiche per un messaggio puntuale al Canaccini.

Duccio lamenta il problema di non riuscire a fare gruppo ed è paradossale che lo stesso Duccio scriva lo stesso giorno "voglio un gruppo wa dove non ci sia il cazzeggio". Lo trovo un messaggio fortemente contraddittorio rispetto all'intento di creare affiatamento.

Mah, vi ascolto volentieri.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
Michelangelo
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 837
Iscritto il: 29 gen 2012, 19:36
Re: Questione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da Michelangelo » 25 mag 2015, 07:42

Ale rimango un po' male di questa risposta, sono d'accordo con te che Duccio debba essere più presente, ma anche se ti è lecito puntualizzare ogni sua frase è discuterla come spesso avete fatto sia te che Luciano, credo che un pó di sana calma ogni tanto possa giovare.
sicuramente questo non è l'atteggiamento di cui parlavamo nelle discussioni sopra, cioè quello di creare un gruppo affiatato. A volte non capisco dove vuoi arrivare;vuoi giustizia? Chiarezza? vuoi che Duccio ammetta che è poco presente?io credo che lui sia il primo a sentirsene in colpa e non credo che tenga vivo ClI per solo opportunismo.

Bho, io credo che con questi presupposti Duccio faccia bene a chiudere tutto senza pensarci un attimo.
Michelangelo Angeloni, Consigliere Canislupus Italia.

"È inutile per la pecora essere a favore del vegetarianismo mentre il lupo continua ad avere un'opinione diversa."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Questione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da pigrofalco » 25 mag 2015, 10:13

Scusate non c'incartiamo per cortesia, Duccio ha aperto un thread dopo averlo annnunciato in chat, per discutere della risposta da me data al Canaccini circa l'inserimento del video e del carattere poco "inclusivo" e "intollerante" delle mie parole . A me sembra doveroso rispondere alle considerazioni di Duccio, argomentando le mie opinioni. Trovo che ci sia difficoltà a fare diagnose corrette e che questo procrastini all'infinito la possibilità di gestire l'associazione in modo efficiente e compatto. Come detto, quotare frasi non significa "puntualizzare" o polemizzare ma rispondere in modo quanto più esatto possibile ai punti interessati dalla discussione. Abbiamo bisogno a mio avviso di argomenti precisi, plausibili, come tali condivisibili. Altrimenti il rischio è discutere come spesso di buoni propositi slegati dal contesto e dalle cause che li rendono necessari.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Questione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da Federico » 25 mag 2015, 10:29

Il topic è stato aperto per discutere, altrimenti che senso ha...trovo quindi naturale che il chiamato in causa (Alessio) argomenti le sue considerazioni e come lui stesso dice, sui forum si quotano i passaggi ai quali ci si riferisce...questo spesso viene visto come pignoleria o puntigliosa polemica ma è semplicemente un modo per facilitare la lettura e la comprensione di quello che viene scritto....poi naturalmente lui scrive quello che pensa, che altro deve fare?

Io sono uno di quelli che è più fuori che dentro, come ho accennato ad alcuni di voi l'altra sera (chi era in macchina con me), ma credo che si fosse capito anche senza doverlo dire o scrivere qui.

Sono più fuori che dentro per vari motivi, principalmente si è (fisiologicamente) sbiadito l'entusiasmo che avevo nel far parte di questa associazione e nel prendere parte alle attività di contorno (campi, fototrappolaggio, ecc), vuoi per mancanza di tempo vuoi per le infinite polemiche alle quali anche io in passato ho preso parte ed alimentato (a torto o a ragione), vuoi perchè il tempo libero mi piace dedicarlo a cose che mi piacciono, che mi divertono, che mi rilassano, ecc...come penso a tutti voi...e da un pò di tempo Canislupus Italia non mi piace, non mi diverte, non mi rilassa, ecc...

Questo non significa che non mi piaccia stare con voi, come dimostra la cena dell'altra sera....anzi....preferisco assai vedervi di persona, sparare cazzate e divertirmi con voi piuttosto che continuare a scrivere qui o partecipare a progetti che non posso seguire, ecc...

Fede.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
Stefano P
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2214
Iscritto il: 10 nov 2011, 09:44
Re: Questione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da Stefano P » 25 mag 2015, 11:45

Anche io ultimamente sono più fuori che dentro; in parte per i motivi descritti bene da Federico, in parte per problemi personali che si protraggono da mesi e non accennano a risolversi.

Inoltre, cercate di capire, per me è davvero difficile sentirmi parte di una squadra operando così distante dal fulcro delle attività di CLI e cioè la Toscana. Ne parlavo anche con Marco... Mi sarebbe piaciuto creare un gruppetto di associati friulani per operare in questa zona a nome dell'associazione ma, ahimè, non ci sono riuscito.

Come ho anticipato, alle prossime elezioni dei consiglieri non mi ricandiderò e lascerò il posto a qualcuno di più presente e più entusiasta. Continuerò naturalmente a rappresentare l'associazione nel progetto in cui mi sono impegnato fino al suo termine, poi rimarrò come semplice socio e simpatizzante.

Questo è tutto ciò che ho da dire sull'argomento.

Un caro saluto a tutti!

S.
Stefano, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
Claudia Iozzelli
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 432
Iscritto il: 08 dic 2011, 23:40
Località: Cantagallo (PO)
Re: Questione sul video monte adone/wac & co.

Messaggio da Claudia Iozzelli » 26 mag 2015, 00:23

Vi dico la mia, brevemente. Non conosco le macchinazioni di cui si parla (ero rimasta che i Cli andavano d'accordo con la Berti, con la Canestrini che ho conosciuto al campo di Giovanni e che Fazzi e Lucchesi collaboravano con noi al monitoraggio sulle Apuane). Ma ho apprezzato tanto il modo di fare gruppo nella cena che i Cli di Prato e Firenze hanno fatto a Vernio l'altra settimana, come lo spirito che ha spinto gli Arabella's di Iannibelli, Tovoli e Franceschetti a stringersi e farmi posto a tavola alla Festa del Lupo di Porretta e a condividere con me tante informazioni (senza polemica, Duccio, dei Cli a pranzo c'ero solo io, sarebbe stato un bel modo, quello, per dimostrare coesione e aprire le porte Cli ad altri direttamente interessati all'argomento).
Aggiungo che sul Forum sono assai poco presente, anche se leggo sempre. Mi resta un po' difficoltoso aggiornare dal telefonino (n'hai voglia a dire, Sav: chi usa lo smartphone preferisce Facebook per ovvi motivi e non solo per avere una platea più vasta). Per di più ho sempre paura di inserire cose già dette o già scritte e di essere smorzata con la frase: "già detto al seguente link". Anche perché sul lupo si è già detto di tutto, da quando è nato il Forum, penso che l'interesse minore verso certi argomenti dipenda da questo.
Questa era la premessa.
La proposta.
E' stato chiesto da più parti di creare una sezione delle zone: questo potrebbe stimolare di nuovo gli utenti ad inserire segnalazioni ed immagini relative alla propria zona. E magari, perché no, a far conoscere fra di sé gli utenti e a far nascere dei microgruppi a livello locale, un po' come successe qualche anno fa tra gli amici di Prato e di Firenze, che si conobbero proprio qui.
Altra proposta è quella di cercare di far partire definitivamente l'area soci: è una zona morta, forse perché non tutti sanno di poter interagire lì come soci. Dovremmo inventarci qualcosa per renderla finalmente viva: un concorso, degli sconti particolari, delle richieste da parte nostra, una maggior informazione per chi si associa, etc...
Aprire thread "specializzati" su argomenti su cui siamo particolarmente forti: sulle fototrappole per esempio, s'è detto tanto ma non tutto, i test che stiamo facendo per il monitoraggio fi po pt ne sono una dimostrazione. Un'idea a caso: aprire un argomento aperto a commenti su ogni macchinetta sul mercato?
Oppure un thread dedicato (e regolarmente aggiornato) con i metodi di prevenzione più efficaci (e questo dovrebbe seguirlo Duccio), magari chiedendo agli allevatori di riportare la propria esperienza?
Queste erano delle idee. Lascio ai veterani l'opzione di renderle concrete.
Oppure, thread che parlano di immagini su comportamenti curiosi o rari dal punto di vista etologico?
Claudia Iozzelli, Consigliere Canislupus Italia.


Rispondi

Torna a “Consiglio Direttivo”