Avvistamenti in provincia di Parma.

Segnalazioni attendibili della specie e rinvenimento di segni di presenza
Avatar utente
Giovanni Todaro
Utente Senior
Messaggi: 848
Iscritto il: 30 set 2010, 11:51
Contatta:
Re: Avvistamenti in provincia di Parma.

Messaggio da Giovanni Todaro » 07 dic 2014, 14:45

enrico64 ha scritto:
Dario ha scritto:
enrico64 ha scritto:Quando i cuccioli sono piccini e inermi, almeno uno dei genitori o altro membro del branco, deve essere nei paraggi della tana, poi, sempre nel campo delle ipotesi, ci può anche stare che pure i lupi talvolta siano un pò sbadati....
Io penso, ma sono dati raccolti personalmente in maniera disordinata, che non sia così. Ok per "i paraggi della tana", ma questi paraggi possono essere di qualche km :)
Posso concordare, considerando che i tempi di spostamento dei lupi su terreno accidentato sono sicuramente confrontabili con quelli del campione olimpico dei 100m piani!
A proposito qual'è la velocità massima che può raggiungere un lupo in pianura? 50 km/h?
50 km in un'ora? solo se va in auto... Se intendi di corsa, per brevi distanze forse fa i 60 km/h o poco di più.

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Avvistamenti in provincia di Parma.

Messaggio da Luciano » 07 dic 2014, 15:10

enrico64 ha scritto: .... Che ne pensate dei consigli in caso d'incontro coi lupi? Forse un pò eccessivi?
Io li ritengo decisamente eccessivi ... e forse anche un po' inappropriati; .. sempre e solo opinione personale :D

L.

Avatar utente
enrico64
Utente Super-Attivo
Messaggi: 345
Iscritto il: 07 nov 2010, 11:42
Località: Neviano Arduini
Re: Avvistamenti in provincia di Parma.

Messaggio da enrico64 » 08 dic 2014, 17:35

Giovanni Todaro ha scritto: Posso concordare, considerando che i tempi di spostamento dei lupi su terreno accidentato sono sicuramente confrontabili con quelli del campione olimpico dei 100m piani!
A proposito qual'è la velocità massima che può raggiungere un lupo in pianura? 50 km/h?
50 km in un'ora? solo se va in auto... Se intendi di corsa, per brevi distanze forse fa i 60 km/h o poco di più.[/quote]

No, mi riferivo ad un lupo che fosse messo in condizione di dover tornare alla tana dai cuccioli anche da un paio di km di distanza: immagino che non ci impieghi più di 1 minuto e mezzo per km anche su terreno accidentato. Comunque ho visto su wikipedia che i levrieri da corsa oltrepassano 70km/h ! Non credo che i lupi rimangano tanto indietro....

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Avvistamenti in provincia di Parma.

Messaggio da pigrofalco » 08 dic 2014, 21:56

enrico64 ha scritto: No, mi riferivo ad un lupo che fosse messo in condizione di dover tornare alla tana dai cuccioli anche da un paio di km di distanza: immagino che non ci impieghi più di 1 minuto e mezzo per km anche su terreno accidentato. Comunque ho visto su wikipedia che i levrieri da corsa oltrepassano 70km/h ! Non credo che i lupi rimangano tanto indietro....
Ciao Enrico, come stai ?
Il levriero oltrepassa i 70 km/h per poche decine di secondi, ma la sera mangia nella scodella :D
Il lupo è stato selezionato dalla spinta evolutiva non per cacciare utilizzando quella velocità, ma per usare strategie di caccia basate su dinamiche sociali anche nei confronti di prede più dotate sul piano della velocità pura.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
enrico64
Utente Super-Attivo
Messaggi: 345
Iscritto il: 07 nov 2010, 11:42
Località: Neviano Arduini
Re: Avvistamenti in provincia di Parma.

Messaggio da enrico64 » 14 dic 2014, 19:30

Ciao Alessio, non male, ma stavo meglio al Del Freo :)
Non ho dubbi sul fatto che il lupo non sia uno specialista della velocità, ma mi piace pensare che raduni in sè tutte le migliori qualità espresse dalle razze canine, le quali di solito ne hanno particolarmente; sviluppata una o due al massimo; nell'avvistamento mio del gennaio 2009 di un lupo maschio in fuga dopo aver scatenato un putiferio da parte di 5 cani chiusi in un serraglio, o potuto constatarne la velocità anche su 30 cm di neve, in salita con pendenza del 30%: con balzi lunghi fino a 6 metri a coperto 100m in pochi secondi, a 35/40 km/h.

Avatar utente
enrico64
Utente Super-Attivo
Messaggi: 345
Iscritto il: 07 nov 2010, 11:42
Località: Neviano Arduini
Re: Avvistamenti in provincia di Parma.

Messaggio da enrico64 » 18 dic 2014, 17:22

enrico64 ha scritto:Ciao Alessio, non male, ma stavo meglio al Del Freo :)
Non ho dubbi sul fatto che il lupo non sia uno specialista della velocità, ma mi piace pensare che raduni in sè tutte le migliori qualità espresse dalle razze canine, le quali di solito ne hanno particolarmente sviluppata una o due al massimo; nell'avvistamento mio del gennaio 2009 di un lupo maschio in fuga dopo aver scatenato un putiferio da parte di 5 cani chiusi in un serraglio, o potuto constatarne la velocità anche su 30 cm di neve, in salita con pendenza del 30%: con balzi lunghi fino a 6 metri ha coperto 100m in pochi secondi, a 35/40 km/h.
Ha coperto ovviamente


Rispondi

Torna a “Segnalazione avvistamenti”