LUPO DEGLI AURUNCI

Segnalazioni attendibili della specie e rinvenimento di segni di presenza
Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da pigrofalco » 30 dic 2012, 00:48

tatanka ha scritto:Cerchi impronta di lepre, le uscirà un sito, la mia terra di siena, e legga le dimensioni del posteriore...direi che ci siamo...
La ringrazio, nel sito che lei indica viene riportata la misura del piede posteriore "lungo 110-160 mm", mi sembra però pacifico che in tale misura si includa fino al metatarso, come anche nell'impronta del piede posteriore "lunga da 6 a 12 cm", per cui 6 cm nel caso il metatarso non appoggi, 12 in caso contrario. Se continua a leggere però vedrà che la larghezza dell'impronta del piede posteriore è "3,5 cm", mentre nella mia impronta, e anche con le misurazioni a mio avviso non congrue per il motivo che spiego sotto fatte da Luciano, siamo a 60 mm.
Luciano ha scritto: Non vorrei stimolarti a rimisurazioni varie ;) ... ma ti invito a rivedere la valutazione:
Lunghezza .. da 15 - 20 mm ...a 80 - 85 mm cioè circa 65 - 70 mm al massimo (allunga anche un po' gli estremi ... non arrivi certo a 90 -100 mm) .... mentre la larghezza penso sia attorno ai 60 mm al massimo.
L.
Cerco di chiarire un punto che forse è stato equivocato, il metro è stato posizionato a mio avviso in modo corretto ed esattamente in corrispondenza del margine anteriore dell'impronta, al massimo due o tre millimetri prima, sul bordo superiore della superficie innevata. Quella che si osserva sul fondo è l'impronta del piede a terra, ed è perfettamente concentrica e coincidente con quella da me misurata 'sopra', non è quindi più piccola ma è solo su di un piano prospettico secondario per cui appare più piccola. Dunque io misuro l'impronta sulla superficie innevata e non quella sottostante 5 cm, che comunque è uguale. E' come se metteste due cerchi uguali su due piani paralleli ma a distanza di 5 cm l'uno dall'altro, guardando dentro ad entrambi e 'traguardandoli', il primo sembrerebbe un pò più grande del secondo. L'impronta è lunga circa 90 mm per almeno 80 mm.
tatanka ha scritto:Io non vorrei apparire ostinato, ma le impronte sono di lepre. Purtroppo chi non è avvezzo a certe tecniche come le tracciature su neve spesso confonde le tracce. Si è probabilmente fatto suggestionare. Cerchi in internet, troverà tante tracce simili che ogni guida riferisce alla lepre. Questo se io non le sembro credibile. Sono comunque un faunista di mestiere.
Non è che lei non mi sembra credibile, è che siamo sul forum a discutere e.. sa come vanno queste cose, uno dice la sua e magari l'altro risponde pure ( che tempi..!). Se lei è un faunista è a maggior ragione il benvenuto, non potrà che arricchirci con i suoi contributi. Sarebbe a questo punto gradita e opportuna una sua presentazione nella sezione apposita, diversamente la sensazione è che le interessi solo emettere giudizi inappellabili e un pò ruvidi 'coperto' dall'anonimato.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
tatanka
Nuovo Utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 27 dic 2012, 22:17
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da tatanka » 30 dic 2012, 10:37

Questo è il problema del Csdl: gente qualunque senza alcuna base né tecnica né scientifica che fa della pessima informazione naturalistica. Berzi escluso ovviamente. Se lei è così poco umile da spendere decine di righe pur di difendere quella sua insulsa opinione c'è solo da arrendersi alla sua presunzione. Ad ogni modo non é l'unica castroneria che le ho visto scrivere. Forse il forum necessità di più moderatori scientifici e questo suo esigere di schedare tutti i partecipanti è ridicolo nel momento in cui ho letto arringhe imbarazzanti anche contro il parere di esperti più che qualificati.

Avatar utente
franco
Moderatore
Messaggi: 2062
Iscritto il: 23 set 2008, 02:04
Località: Morbegno (So)
Contatta:
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da franco » 30 dic 2012, 11:13

Purtroppo la sensazione iniziale che per il mio buon carattere tendo a ridimensionare vede una conferma in questo ultimo intervento dell'utente Tatanka che invito ufficialmente a moderare i giudizi personali in un ottica di maggior rispetto nei confronti di altri utenti del forum, e a presentarsi una volta per tutte. Infine, non ufficialmente ma come buon consiglio, invito l'utente a un po' più di umiltà perchè nella mia vita professionale (nell'ambito della fauna selvatica e domestica) ho visto prendere cantonate a tutti grandi e piccoli esperti e guru. Nessuno compreso il sottoscritto e chiunque altro in questo forum è esente dal commettere errori che sono tanto più ridicoli quanto maggiore è la boria e la superbia di chi li commette.
"Ci sedemmo dalla parte del torto perchè ogni altro posto era stato occupato"

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da hycanus » 30 dic 2012, 11:33

tatanka ha scritto:Questo è il problema del Csdl: gente qualunque senza alcuna base né tecnica né scientifica che fa della pessima informazione naturalistica. Berzi escluso ovviamente. Se lei è così poco umile da spendere decine di righe pur di difendere quella sua insulsa opinione c'è solo da arrendersi alla sua presunzione. Ad ogni modo non é l'unica castroneria che le ho visto scrivere. Forse il forum necessità di più moderatori scientifici e questo suo esigere di schedare tutti i partecipanti è ridicolo nel momento in cui ho letto arringhe imbarazzanti anche contro il parere di esperti più che qualificati.
Ciao Tatanka, anch' io che sono moderatore, ma assolutamente privo di competenze scientifiche e tecniche, ti invito a moderare i toni. Dal mio punto di vista attribuire con certezza un' impronta a una determinata specie è praticamente impossibile. Ma ti invito anche, se lo riterrai opportuno, a continuare a dare il tuo importante contributo di esperto faunista. Soltanto con l' esperienza e la visibilità di esperti del settore Canislupus Italia (CSDL) potrà arricchire il suo grande bagaglio di notizie e conoscenze relativamente al lupo e altro.
Grazie per la tua comprensione...

Luca
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
franco
Moderatore
Messaggi: 2062
Iscritto il: 23 set 2008, 02:04
Località: Morbegno (So)
Contatta:
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da franco » 30 dic 2012, 11:39

Concludo evidenziando una contraddizione nel ragionamento secondo il quale
tatanka ha scritto:questo suo esigere di schedare tutti i partecipanti è ridicolo nel momento in cui ho letto arringhe imbarazzanti anche contro il parere di esperti più che qualificati.
chiedere di presentarsi oltre ad u fatto di buona educazione nelle comunità on-line serve anche per dare il giusto peso e importanza agli interventi in relazione all'esperienza tecnica, scientifica e di campo (non esclusivamente ai titoli accademici) di chi li redige.
"Ci sedemmo dalla parte del torto perchè ogni altro posto era stato occupato"

Avatar utente
Giovanni Todaro
Utente Senior
Messaggi: 848
Iscritto il: 30 set 2010, 11:51
Contatta:
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da Giovanni Todaro » 30 dic 2012, 12:05

Tatanka, stai scherzando? Come ti permetti di rivolgerti così a persone, esperte oppure no, non fa differenza perchè comunque appassionate, che sono qui per esprimere pareri che sono sempre legittimi perchè in buona fede? Tutti sbagliamo ma il primo sbaglio è la boria. Se anche tu avessi ragione, perchè usare questi modi aggressivi? Qui magari ognuno ha la sua idea ma ci rispettiamo soprattutto in quanto persone.
Un consiglio, ti scrivi come Tatanka, prima di scegliere il nickname avresti dovuto fare una piccola ricerca. Se pensavi al capo sioux Tatanka Yotanka sappi che il nome significava Toro Seduto perchè "ponderava", era "saggio" ed "equilibrato". Tu no. Se pensavi al solo Tatanka, il bisonte, sappi che di bisonti in Italia non ne sono mai esistiti se non nella preistoria. E tu dovresti essere un pochino meno vecchio, credo.
Comunque, ripeto, tutti sbagliamo. Diciamo che sei partito male ma ci può stare. Però, detto con simpatia, suvvia, cambia toni pur ribadendo legittimamente il tuo pensiero. Ciao.

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da Luciano » 30 dic 2012, 14:01

tatanka ha scritto:Questo è il problema del Csdl: gente qualunque senza alcuna base né tecnica né scientifica che fa della pessima informazione naturalistica. Berzi escluso ovviamente. .......
Questa frase da sola, è secondo me sufficiente a pretendere un messaggio di SUE scuse ... caro Tatanka!
Non aggiungo altro ... per il momento :roll: .... anche perchè quando mi ci metto .. riesco ad essere mooolto maleducato anch'io! :twisted:

L.

Avatar utente
albino
Utente Senior
Messaggi: 897
Iscritto il: 03 set 2009, 22:55
Località: Poncarale (BS)
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da albino » 30 dic 2012, 14:19

.....sarà il solito TROLL....(altro che Bisonte :lol: )....
Alberto

Avatar utente
DanieleC
Utente Master
Messaggi: 4247
Iscritto il: 23 set 2008, 01:53
Località: Val di Cornia (LI)
Contatta:
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da DanieleC » 30 dic 2012, 14:26

Scusi tatanka....
Ma chi ce l'ha chiamato qui?
Glielo ha forse ordinato il dottore...?

Se non apprezza questo forum.....non acceda!
Ascoltateli. I figli della notte... quale dolce musica emettono. (Dracula di Bram Stoker)
Natura e fotografia naturalistica.
Alta Maremma Camera Trapping

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da Federico » 30 dic 2012, 15:53

tatanka ha scritto:Questo è il problema del Csdl: gente qualunque senza alcuna base né tecnica né scientifica che fa della pessima informazione naturalistica.
Mi lasci dire che lei è veramente un maleducato.

Si presenti e ci dica qualcosa di lei se ne ha voglia e se non è chiedere troppo per uno del suo livello...oppure anche lei è semplicemente uno qualunque senza alcuna base né tecnica né scientifica che posta su un forum che fa della pessima informazione naturalistica?

Saluti.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.


Rispondi

Torna a “Segnalazione avvistamenti”