LUPO DEGLI AURUNCI

Segnalazioni attendibili della specie e rinvenimento di segni di presenza
Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da pigrofalco » 28 dic 2012, 16:06

franco ha scritto:Anche io ho trovato interessante l'ipotesi lagomorfo però vorrei osservare che la disposizione a Y non è esclusiva della lepre, anche i canidi in certe forme di galoppo (specie sulla neve) l'adottano con però la tendenza a non tenere i due piedi posteriori perfettamente allineati ma uno leggermente più avanti dell'altro.
Esatto, riprendo da una vecchia discussione sul forum :viewtopic.php?f=13&t=3753&start=20./url
impronta lupo y.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da pigrofalco » 28 dic 2012, 16:08

e ancora:

viewtopic.php?f=11&t=2356&start=200
impronta lupo y1.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da pigrofalco » 28 dic 2012, 16:09

particolare:
impronta lupo y2.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
tatanka
Nuovo Utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 27 dic 2012, 22:17
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da tatanka » 28 dic 2012, 17:49

La prima foto è attribuibile a canide in corsa sì, ma non la seconda, che è di lepre come le altre precedenti.

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da pigrofalco » 29 dic 2012, 10:49

tatanka ha scritto:La prima foto è attribuibile a canide in corsa sì, ma non la seconda, che è di lepre come le altre precedenti.
La seconda è quella da cui proviene l'ingrandimento successivo, cioè l'impronta su neve con metro accanto, lunga circa 9/10 cm e larga 9; se è una lepre dovrò rivedere i miei giudizi sulle coltivazioni OGM.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
tatanka
Nuovo Utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 27 dic 2012, 22:17
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da tatanka » 29 dic 2012, 12:15

Guardi, mi spiace se si è offeso, forse su questo forum ha la fama di essere un esperto, ma quella pista è di lepre e l'impronta lo conferma. Le dimensioni sono dovute alla trasformazione della neve, fenomeno tipico, anche se il righello non è comunque posizionato bene. Non se la prenda!

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da pigrofalco » 29 dic 2012, 12:41

tatanka ha scritto:Guardi, mi spiace se si è offeso, forse su questo forum ha la fama di essere un esperto, ma quella pista è di lepre e l'impronta lo conferma. Le dimensioni sono dovute alla trasformazione della neve, fenomeno tipico, anche se il righello non è comunque posizionato bene. Non se la prenda!
Ma no mi scusi, se ironizzo non significa che mi sia offeso ! Nè ho mai visto la neve trasformare un'impronta di lepre larga 3,5/4 cm in una di 8/9 ma ancora piuttosto ben definita nei contorni e con i polpastrelli ben visibili come da foto. Personalmente non vanto poi nessuna 'fama' di esperto, magari se vuole sia gentile e ci dica chi è lei per giudicare in modo così empatico e gradevole !

L'impronta sottostante crociata in rosso e misurante circa 9x9 cm, ingrandita dalla foto cui lei si riferisce, è stata impressa su neve relativamente bassa (5 cm), non ghiacciata ma nemmeno farinosa, per cui forma, dimensioni e contorni sono verosimilmente quelli reali e a me sembra evidente non si tratti di lepre.

Altra questione sarebbe stata l'impressione dell'impronta su neve farinosa o su crosta compattata, nel primo caso avremmmo avuto a mio avviso il contorno sfumato, nel secondo una rottura indistinta della superficie, anche più ampia delle dimensioni effettive del piede.

La forma pressochè tondeggiante dell'impronta dovrebbe comunque far escludere l'ipotesi lepre, sempre a mio avviso.

impronte lepre y 11.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
tatanka
Nuovo Utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 27 dic 2012, 22:17
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da tatanka » 29 dic 2012, 20:26

Io non vorrei apparire ostinato, ma le impronte sono di lepre. Purtroppo chi non è avvezzo a certe tecniche come le tracciature su neve spesso confonde le tracce. Si è probabilmente fatto suggestionare. Cerchi in internet, troverà tante tracce simili che ogni guida riferisce alla lepre. Questo se io non le sembro credibile. Sono comunque un faunista di mestiere.

Avatar utente
tatanka
Nuovo Utente
Messaggi: 6
Iscritto il: 27 dic 2012, 22:17
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da tatanka » 29 dic 2012, 20:33

Cerchi impronta di lepre, le uscirà un sito, la mia terra di siena, e legga le dimensioni del posteriore...direi che ci siamo...

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: LUPO DEGLI AURUNCI

Messaggio da Luciano » 29 dic 2012, 21:23

Per me ..... impronte di lepre!
pigrofalco ha scritto: ..... cioè l'impronta su neve con metro accanto, lunga circa 9/10 cm e larga 9 ....
Non vorrei stimolarti a rimisurazioni varie ;) ... ma ti invito a rivedere la valutazione:
Lunghezza .. da 15 - 20 mm ...a 80 - 85 mm cioè circa 65 - 70 mm al massimo (allunga anche un po' gli estremi ... non arrivi certo a 90 -100 mm) .... mentre la larghezza penso sia attorno ai 60 mm al massimo.


L.


Rispondi

Torna a “Segnalazione avvistamenti”