Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Segnalazioni attendibili della specie e rinvenimento di segni di presenza
Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da pigrofalco » 17 feb 2008, 15:53



Bellissima escursione nel parco dell'Acquerino-Cantagallo organizzata da Luca (hycanus) col contributo prezioso dell'amico Saverio.Sono della compagnia anche Federico e Fabrizio, iscritti entrambi al  CSDL , e l'altro amico di Luca, Gianni.Giornata bellissima con alcune rilevazioni interessanti.







durante l'ascesa (vera e propria...!) le prime avvisaglie:l'immagine è pedestremente non a fuoco (è mia...) ma è una fatta/marcatura  lasciata dal nostro amico sul primo dei molti ponti in legno che troveremo sul nostro cammino.






-- 17/02/2008 16.15.58: Post a cura di pigrofalco.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da pigrofalco » 17 feb 2008, 16:24

Ed ecco la seconda rigorosamente sfuocata:





la più fresca, setole di cinghiale in evidenza (i fazzolettini sono miei !!):

-- 17/02/2008 16.24.56: Post a cura di pigrofalco.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da hycanus » 17 feb 2008, 16:30

Ciao Alessio, condivido le tue impressioni sulla bellissima giornata che abbiamo trascorso inseme...inserisco l' imagine di una delle diverse fatte (probabilmente di lupo) che abbiamo trovato lungo il decorso del suggestivo fosso delle barbe, curiosamente, come tu hai appena osservato, prevalentemente sui ponticini di attraversamento del torrente, probabili passaggi obbligati del predatore...aggiungo anche che abbiamo trovato alcuni resti di ossa, quasi sicuramente di ungulati
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da hycanus » 17 feb 2008, 16:32


Post originale di hycanus



abbiamo inserito in contemporanea la stessa foto....ma con due parametri di riferimento diversi!   ciao!
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da pigrofalco » 17 feb 2008, 16:33

un'altra





femore (cinghiale?)

Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da pigrofalco » 17 feb 2008, 16:43

tibia e perone di cervo?

come faceva notare Luca,  le fatte e le ossa sono state trovate tutte lungo il torrente, il fosso delle Barbe, questo potrebbe dimostrare che i luoghi dove i lupi uccidono le prede è abbastanza spesso quello ove le medesime si abbeverano?







una piccola idea della bellezza del luogo

-- 17/02/2008 18.00.14: Post a cura di pigrofalco.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da pigrofalco » 17 feb 2008, 17:00

dopo buone due ore e quaranta di percorso  l'agognata pausa pranzo  si concretizza, ecco  la casa  a cura della comunità montana  locale





l'interno dove gianni e fabrizio  accorciano i tempi che ci separano da una sonora grigliata







p.s.



la data sulle foto è sbagliata a dimostrazione del quoziente anarchico della mia digitale oltrechè della mia naturale incompetenza....-- 17/02/2008 17.01.17: Post a cura di pigrofalco.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da pigrofalco » 17 feb 2008, 17:15

Ripreso il cammino ecco parte della banda dopo ulteriore ascensione sotto al mitico faggione di

luogomano

 

 



resti di parte della comitiva dopo l'aggressione di branco di lupi










Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da pigrofalco » 17 feb 2008, 17:28

la presenza  numerosa di ungulati , soprattutto cervi (ne abbiamo visti un branco a non più di 70 metri)

è confermata dai fregoni delle corna sulla corteccia di questi abeti







l'unica impronta di lupo (forse) trovata:

Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riserva Acquerino Cantagallo/Luogomano-Faggione

Messaggio da pigrofalco » 17 feb 2008, 17:59

fatta non fresca, vicinissima alla casa dove abbiamo le macchine







in ultimo un pò di panorama







alcune osservazioni:



l'area di queste vallate è pressochè disabitata e incredibilmente densa di ungulati.La presenza del lupo pare più che accertata, chiedo così a Duccio se sia azzardato pensare di organizzare uno wolf howling  d'accordo con la forestale della provincia  PO.



ringrazio poi gli amici che hanno organizzato la gita aspettando i loro posts.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."


Rispondi

Torna a “Segnalazione avvistamenti”