Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Moderatore: giovanni1968

Sei favorevole alla creazione di una figura quale quella del "Responsabile campi" ?

Sondaggio concluso il 02 ott 2012, 21:12

7
58%
No
5
42%
 
Voti totali: 12

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da pigrofalco » 01 ott 2012, 10:05

Duccio ha scritto:In ogni caso vorrei comunicare che per il prossimo anno vorrei sganciarmi da quello che sto facendo per il coordinamento dei campi. E' un ruolo invisibile a tutti, ma che mi impegna e che sento di fare inadeguatamente. Per cui mi auguro che vinca il si, e che qualcuno si assuma questo "ruolo invisibile" che voi reputate inutile, che in sostanza è il ruolo del coordinatore, che obtorto collo devo coprire io. Mi sembra paradossale che non si capisca a cosa serva. Forse devo smettere di seguire le cose per farvene rendere conto...
Perdonami Duccio, ma è' opportuno a mio avviso tu ti ricordi di essere il Presidente di questa associazione e non uno qualsiasi, dunque una figura che con fondate ragioni può tranquillamente occuparsi personalmente di aspetti organizzativi legati all'associazione. Direi che l'associazione ha un senso se l'imprimatur continui a darlo tu, da parte dei volontari credo che le dimostrazioni di disponibilità tu le abbia sempre osservate.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
giovanni1968
VicePresidente Canislupus Italia
Messaggi: 931
Iscritto il: 10 feb 2009, 15:53
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da giovanni1968 » 01 ott 2012, 10:19

Io voto si,penso che una figura che renda i campi omogenei per quanto possibile e dia un supporto ai nuovi eventuali campi sia una buona idea.

Gio
Giovanni Grossi, Vicepresidente Canislupus Italia.

"Le parole sono come le foglie, quando sono troppe difficilmente nascondono un frutto." Alexander Pope

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da Duccio » 01 ott 2012, 11:02

pigrofalco ha scritto:
Duccio ha scritto:In ogni caso vorrei comunicare che per il prossimo anno vorrei sganciarmi da quello che sto facendo per il coordinamento dei campi. E' un ruolo invisibile a tutti, ma che mi impegna e che sento di fare inadeguatamente. Per cui mi auguro che vinca il si, e che qualcuno si assuma questo "ruolo invisibile" che voi reputate inutile, che in sostanza è il ruolo del coordinatore, che obtorto collo devo coprire io. Mi sembra paradossale che non si capisca a cosa serva. Forse devo smettere di seguire le cose per farvene rendere conto...
Perdonami Duccio, ma è' opportuno a mio avviso tu ti ricordi di essere il Presidente di questa associazione e non uno qualsiasi, dunque una figura che con fondate ragioni può tranquillamente occuparsi personalmente di aspetti organizzativi legati all'associazione. Direi che l'associazione ha un senso se l'imprimatur continui a darlo tu, da parte dei volontari credo che le dimostrazioni di disponibilità tu le abbia sempre osservate.
Certo che rimango, ma non ho tempo e attitudine per seguire gli aspetti organizzativi. Se mi sgancio da quelli ho maggior disponibilità per altre cose più importanti.
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1550
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da vigorius » 02 ott 2012, 15:50

dopo lunga riflessione penso che l'Associazione abbia urgente bisogno di un'altra figura oltre a quella del Responsabile Campi : l' A.D.
Proprio così, l'Amministratore Delegato ( come Galliani al Milan per intendersi). Perché con il Presidente che non ha tempo per fare
il Presidente, il Vice Presidente , pure. L'unico che ha tempo è il tesoriere, ma sta aspettando da 10 mesi e forse più l'accesso al conto,
che deve arrivare non si sa da dove(forse dal pianeta Marte portato dalle sonde Americane). Il segretario che svolge la mansione a metà,
perché il tesoriere non può elargire i soldi per le spese di ufficio. Secondo me è urgente mettere ai voti questa nuova "figura", anzi se
me ne vengono in mente altre ve le dico subito,così alla fine si fa un bell'Album tipo lo storico Panini.
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
giovanni1968
VicePresidente Canislupus Italia
Messaggi: 931
Iscritto il: 10 feb 2009, 15:53
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da giovanni1968 » 02 ott 2012, 18:47

va be non esageriamo siamo tutti volontari con una vita mediamente incasinata è chiaro che un po di messa a punto ci vuole.
Giovanni Grossi, Vicepresidente Canislupus Italia.

"Le parole sono come le foglie, quando sono troppe difficilmente nascondono un frutto." Alexander Pope

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2670
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da Luciano » 02 ott 2012, 20:36

Io non credo che la figura ipotizzata possa fornire chissa quali "spinte aggiuntive" ... ma non credo neppure possa essere un ostacolo a qualcosa.
Pur avendo votato no, ... ritengo quindi non ci sia nulla di male ad adottare tale figura, ... a maggior ragione se questa opzione è caldeggiata da Duccio e Federico che (volenti o nolenti) sono probabilmente quelli che hanno dovuto dedicare più tempo a tali avvenimenti.
giovanni1968 ha scritto: .... penso che una figura che renda i campi omogenei per quanto possibile e dia un supporto ai nuovi eventuali campi sia una buona idea ....
I campi non potranno mai essere omogenei (per fortuna) ... e credo sia un valore il fatto che non lo sìano. Per quanto riguarda i capi aggiuntivi, ... anche qui se l'input non viene da eventuali responsabili locali, ... mi piacerebbe sapere come li gestirebbe.

Duccio ha scritto: ..... non ho tempo e attitudine per seguire gli aspetti organizzativi. Se mi sgancio da quelli ho maggior disponibilità per altre cose più importanti.
Un paio di considerazioni "fuori dai denti" su queste due affermazioni:
credo che in passato tu ti sia occupato anche di aspetti organizzativi .... che potevi tranquillamente demandare ad altri (leggi responsabili di campo) ... come il fare la spesa nel caso del campo del PNFC.
Non credi quindi che il sollevarti da un eccessivo onere riguardo ai campi (cosa di cui non ho dubbi) dipenda anche un po' dalla tua/vostra propensione a fidarvi di più degli altri ... e a demandare a loro quasi tutto l'aspetto organizzativo (fatte salve le iscrizioni) ovviamente nel rispetto di regole comuni stabilite a priori.
Riguardo alla seconda affermazione ... se i campi (e quindi la didattica) sono di scarsa importanza ... quali sono le cose più importanti a cui accenni (ovviamente se sono cose che riguardano Canislupus ... e se si possono dire :D )

L.

Avatar utente
giovanni1968
VicePresidente Canislupus Italia
Messaggi: 931
Iscritto il: 10 feb 2009, 15:53
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da giovanni1968 » 03 ott 2012, 09:30

giovanni1968 ha scritto: .... penso che una figura che renda i campi omogenei per quanto possibile e dia un supporto ai nuovi eventuali campi sia una buona idea ....
I campi non potranno mai essere omogenei (per fortuna) ... e credo sia un valore il fatto che non lo sìano. Per quanto riguarda i capi aggiuntivi, ... anche qui se l'input non viene da eventuali responsabili locali, ... mi piacerebbe sapere come li gestirebbe.
Non mi riferivo tanto alle attivita del campo ma agli aspetti organizzativi tipo queste persone sono in regola con le iscrizzioni in un altro campo hanno fatto casini
sono corretti quanti campi si sono svolti con quanti partecipanti.

Se un socio poi fa un campo la prima volta non credi gli faccia comodo una figura di appoggio?
Giovanni Grossi, Vicepresidente Canislupus Italia.

"Le parole sono come le foglie, quando sono troppe difficilmente nascondono un frutto." Alexander Pope

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da Duccio » 03 ott 2012, 11:08

Ciao Luciano, per me i campi e le attività didattiche sono importantissimi e proprio per questo credo che ci debba essere qualcuno che ci sta dietro con maggiore attenzione.
Se i campi sono seguiti e promossi vanno in porto, altrimenti no. Alcuni sono promossi dagli stessi organizzatori, altri no e non potrei chiedere a Luca Giunti di mettersi a promuovere il suo campo, come all'Asprea (per fare due esempi), perchè non sono soci attivi e non posso chiedergli di più. Forse è un atteggiamento sbagliato il mio, ma sinceramente nonostante il fatto che ci si conosca da 20 (!!) anni, anche a te non avrei potuto chiedere di andare a fare la spesa e portarla, al primo campo, così come seguire le iscrizioni o i permessi del bizzoso parco. Anche per un discorso di responsabilità.
Ora sarà la volta di curare tutta la novità per il Friuli e il Trentino, su cui abbiamo persone che conosciamo solo via forum, la prima volta ci deve andare qualcuno di noi, e sarebbe bene che fosse la persona che segue i campi.
Inoltre ci sono tante cose da fare che potrebbero essere portate avanti in modo migliore. Ad esempio su NM pubblicano nel loro calendario iniziative di questo tipo; i nostri campi, solo in pochi casi sono stati promossi su quel canale.
Io rimango disponibilissimo per collaborare nell'organizzazione delle attività, ma purtroppo come già detto ad alcuni, mi trovo in una situazione complicata per il lavoro e la famiglia; mio babbo è agli sgoccioli e mi aspetta un periodo in cui devo prendermi carico di sofferenze e complicazioni logistiche pazzesche, su cui non mi voglio dilungare.

Quindi in sostanza, benissimo se non adottiamo "un nuovo" ma qualcuno di noi si prenda l'impegno di seguire quello che tocca a me ora.

ciao, d.
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da Federico » 03 ott 2012, 12:13

Duccio ha scritto: Inoltre ci sono tante cose da fare che potrebbero essere portate avanti in modo migliore.
Ad esempio su NM pubblicano nel loro calendario iniziative di questo tipo; i nostri campi, solo in pochi casi sono stati promossi su quel canale.
Da qualche anno pubblicizzo io i campi su Natura Mediterraneo, pubblicando tutto il programma (località + date).
A volte ho aggiornato su eventuali posti disponibili, ecc
Ho fatto la medesima cosa su altri forum dove sono utente (relativi a fotografia naturalistica).
Su natura mediterraneo chiesi agli admin di poter includere i campi nel calendario e/o nella sezione eventi (non mi ricordo bene), mi chiesero se gli eventi erano gratuiti perchè potevano metterli solo in questo caso (grande cazzata). Non so adesso come sta il discorso perchè non seguo più da tempo quel forum.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Staff
Amministratore
Messaggi: 139
Iscritto il: 25 dic 2009, 09:34
Re: Votazione sulla figura del "Responsabile Campi".

Messaggio da Staff » 05 ott 2012, 11:52

Si comunica che la votazione si è conclusa con il seguente esito:
  • 7 voti per il SI
  • 5 voti per il NO
La maggioranza dei votanti si è espressa favorevole all'istituzione della figura del responsabile dei campi.
Staff Canislupus Italia


Bloccato

Torna a “Votazioni”