Riunione consiglio CLI.

Moderatore: giovanni1968

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da Federico » 26 apr 2013, 21:58

C'è poi bisogno di un atto di accettazione da parte del Consiglio in atto, che (in teoria) deve verificare che la sua posizione è "pulita" da pecedenti
..in caso di negligenze o azioni "scorrette" da parte di qualcuno
Cioè...ma cercate di pararvi il culo da me? Ma veramente?

Non so se ridere o incazzarmi.

Boh.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da pigrofalco » 26 apr 2013, 22:02

Federico ha scritto:Indi percui...che debbo fare?
Chiariamo in fretta il punto per favore, ci sono i soci neoconsiglieri eletti il 13.4.2013 che aspettano di essere abilitati a leggere le sezioni.

La mia opinione è che al pari dell'aver riconosciuto valore legale al voto sul forum, possiamo fare altrettanto con le dimissioni, mi sembrerebbe assurdo accettare di compiere l'atto supremo del voto in modo virtuale e poi chiedere la raccomandata per le dimissioni. Chiedo ai consiglieri di esprimersi.
Duccio ha scritto:C'è poi bisogno di un atto di accettazione da parte del Consiglio in atto, che (in teoria) deve verificare che la sua posizione è "pulita" da pecedenti
Questo passaggio andrebbe in effetti chiarito, che significa ?
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da Duccio » 26 apr 2013, 22:12

Fede, figurati, era solo per chiarire l'aspetto legale, non certo relativo alla tua posizione.
Come ricordato da Luciano quello che fa testo è il codice civile e gli atti giurisprudenziali che sono a monte del nostro statuto o del regolamento (che vale decisamente meno non essendo nemmeno un atto registrato), su cui possiamo aver scritto fregnacce.
L'interesse a notificare le dimissioni è principalmente per chi si dimette, quindi suggerisco di farlo per "iscritto" con una comunicazione formale, le mail non certificate o un post sul forum non credo abbiano valore legale, comunque nessuno verrà a recriminarvi niente...
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7056
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da hycanus » 26 apr 2013, 22:14

A mio avviso quando un consigliere scrive sul forum che si vuole dimettere, e quindi rimane la testimonianza scritta, è più che sufficiente affinchè le sue dimissioni abbiano valenza. Non cercherei troppe complicazioni insomma. Se si dimette è perchè trova il suo ruolo nel consiglio non più adeguato alle sue aspettative. Posizione che può non essere condivisa ma che va comunque accettata.
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
DanieleC
Utente Master
Messaggi: 4247
Iscritto il: 23 set 2008, 01:53
Località: Val di Cornia (LI)
Contatta:
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da DanieleC » 26 apr 2013, 22:21

Testimonianza lampante che per l'ennesima volta ci si perde in cose non importanti che non fanno crescere l'associazione e che mai erano uscite fuori.
E che impegno che c'è nel cercare di rendere la vita "difficile "a chi ha deciso di dimettersi.... :o
Ascoltateli. I figli della notte... quale dolce musica emettono. (Dracula di Bram Stoker)
Natura e fotografia naturalistica.
Alta Maremma Camera Trapping

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da pigrofalco » 27 apr 2013, 13:07

Duccio ha scritto:Bene.

Quindi ripartiamo seguendo il ruolino definito da Nicola.

Procediamo quindi a:
1- Redigere il verbale dell'AdS (compito che credo spetterebbe ad Alessio e riguardo a cui, nel caso servisse, offro volentieri supporto).
2- Ufficializzare la nomina dei nuovi Consiglieri (compito che spetterebbe, credo, sempre al Segretario in carica) e rendere a tutti loro possibile l'accesso all'Area Privata del forum (in parte da resettare). Fondamentale il supporto di Federico;
3- Ufficializzare la nomina delle 4 cariche Sociali e votarle via web. I candidati sarebbero: Duccio Berzi a Presidente; Luciano Cicognani a Vicepresidente; Luca Cecconi a Segretario; Saverio Gori a Tesoriere. Anche questo compito penso spetti al Segretario in carica.
4- Apportare le dovute correzioni al Regolamento Interno e pubblicare la versione definitiva sul forum. Do volentieri una mano a Luciano e Duccio che si sono, più di tutti, spesi nel redigerlo.
5- Correggere lo Statuto. Ricordo che durante la riunione del CD a Migliana il CD aveva deciso di apportare 2 piccole correzioni: una al punto 3 dell'Art 3 (Ci sono 4 categorie di soci: ordinari coloro che versano la quota di iscrizione annualmente stabilita dal CD e ratificata dall’Assemblea); l'altra al punto 3 dell'Art. 7 (L’Assemblea è inoltre convocata a richiesta di almeno un terzo dei soci o quando il Consiglio Direttivo lo ritiene necessario). In rosso sarebbero le modifiche decise.
6- Altro che mi sfugge???
Proviamo a ripartire da qui, era martedì scorso 23 Aprile (...). I punti 1, 2, 3 sono stati completati, ma:

1) Se non risolviamo la questione "Come dimettersi", non possiamo ufficializzare la lista esatta dei neoconsiglieri eletti il 13.4.2013, i quali a loro volta non verranno abilitati da Federico e non potranno votare le nomine alle cariche interne (o proporne altre) :
viewtopic.php?f=126&t=3417&p=53053#p53053

In pratica siamo bloccati.

2) Chiedo nuovamente a Duccio e Luciano, che sono perplessi sull'opzione "Dimettersi via forum", se non sia assurdo negare il valore legale della dimissione via forum dopo che abbiamo concesso valore legale al voto via forum.

3) Chiedo cortesemente a tutti i consiglieri, anche ai consiglieri dimissionari, di eprimersi in modo preciso su tale opzione (sì/no).

Grazie

Alessio
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7056
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da hycanus » 27 apr 2013, 13:12

Io mi sono già espresso ma lo ribadisco...a mio avviso scrivere qui sul forum "mi dimetto" è più che sufficiente a rendere valida questa scelta. Eviterei ulteriori prassi.
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
griso
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 569
Iscritto il: 23 set 2008, 02:05
Località: Rufina (FI)
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da griso » 27 apr 2013, 13:28

Ma sì, altrimenti si resta bloccati per sempre. Situazione eccezionale richiede rimedio eccezionale, io dico di dare valore alle dimissione espresse dai consiglieri in modo BEN EVIDENTE sul forum, si stampa il messaggio e si conserva agli atti dell?Associazione. Questo non esclude ovviamente di ricorrere in futuro a procedure formalmente più corrette che ovviamente sono da preferirsi.
Il rischio quale può essere? Che qualcuno dei dimissionari poi possa dire che la procedura non era corretta e che aveva scherzato?
Non vedo alternative se ho capito bene come stanno le cose.
Marco Novelli.
Marco Novelli, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da pigrofalco » 27 apr 2013, 13:32

griso ha scritto: Il rischio quale può essere? Che qualcuno dei dimissionari poi possa dire che la procedura non era corretta e che aveva scherzato?
Marco Novelli.
Ciao Marco, se esistesse questa possibilità, esisterebbe anche per invalidare tutte le votazioni fatte sul forum, non credi ?
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
griso
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 569
Iscritto il: 23 set 2008, 02:05
Località: Rufina (FI)
Re: Riunione consiglio CLI.

Messaggio da griso » 27 apr 2013, 15:43

pigrofalco ha scritto:
griso ha scritto: Il rischio quale può essere? Che qualcuno dei dimissionari poi possa dire che la procedura non era corretta e che aveva scherzato?
Marco Novelli.
Ciao Marco, se esistesse questa possibilità, esisterebbe anche per invalidare tutte le votazioni fatte sul forum, non credi ?
Ciao Alessio.
Appunto, questo voglio dire...nello stato in cui siamo cosa si rischia ad accettare le dimissioni di un consigliere date per iscritto sul forum dell'area riservata? Ora la situazione è questa, il CD va definito, i nuovi eletti isediati ecc.ecc..
Se ci impantaniamo su troppe questioni formali (CHE RIBADISCO SONO NECESSARIE E VANNO ADOTTATE E RISPETTATE, per questo esiste un Regolamento, non sto dicendo di fare come cavolo ci pare!) si rischia di non andare avanti.
Marco Novelli, Consigliere Canislupus Italia.


Rispondi

Torna a “Comunicazioni”