Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Sezione dedicata alla gestione dell'associazione

Moderatore: giovanni1968

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da Luciano » 02 feb 2013, 13:20

Propongo di iniziare a commentare lo statuto ... e ad individuare i punti da integrare-correggere con un Regolamento Interno, da redigere a cura del C.D. e da portare poi all'approvazione dell'assemblea ordinaria.

Io ho scritto le seguenti considerazioni:
Commenti a statuto CLI.
Lo statuto, così com’è formulato, senza un regolamento interno zoppica vistosamente; tramite la formulazione di un adeguato R.I. si può sopperire alle carenze, rendendolo peraltro aggiornabile e modificabile tramite assemblea ordinaria (quindi senza troppe complicazioni). Piccolo elenco dei punti sui quali intervenire (secondo me) con il R.I.:

Art. 2) (Finalità) una bella e completa lista di finalità, praticamente a posto;
Art. 3) (Soci) scarno e decisamente insufficiente il capitolo soci, da affinare tramite R.I. (richiamato peraltro al comma 1);
Art. 4) (Diritti e doveri dei soci) praticamente a posto;
Art. 5) (Recesso ed esclusione del socio) necessaria qualche ulteriore specifica;
Art. 6) (organi sociali) carente l’elenco, previste ovviamente Assemblea dei soci e Consiglio direttivo, come carica sociale è indicato solo il Presidente (poi però in seguito si nomina ad esempio anche un segretario). Elenco da completare e da aggiungere a quanto previsto al comma 2, la possibilità di accedere ad un minimo e documentato rimborso spese;
Art. 7) (Assemblea) a posto il comma 1 e il comma 2, da modificare il comma tre (ad esempio alzerei al 30% e oltre, la quota di soci necessaria alla convocazione) ... a posto il comma 4;
Art. 8) (Compiti dell’assemblea) assegnerei anche al C.D. quanto previsto al punto due (mi pare sia meglio se la quota sociale annuale la stabilisce il Consiglio), ... assegnerei al consiglio anche l’elezione del Presidente prevista al punto 6, specificando che l’Assemblea elegge il consiglio direttivo, che eleggerà poi al suo interno tutte le cariche sociali, compreso il presidente. In tal modo è più rapida e immediata la sostituzione (anche temporanea) di una carica;
Art. 9) (validità assemblee) mi pare a posto;
Art. 10) (verbalizzazione) al comma 1 aggiungerei che il verbale è redatto dal segretario o da chi ne fa le veci e deve poi essere approvato dal C.D. . A posto il comma 2;
Art. 11) (Consiglio direttivo) al comma 1 fisserei anche un numero massimo di consiglieri (mi pare invece adeguato il minimo di 5), al comma 3 viene di nuovo richiamato (questa volta senza dubitativi ) il Regolamento, ad ulteriore dimostrazione della necessità di dotarsi di tale strumento. Da aggiungere le modalità di elezione-variazione delle cariche sociali. A seguire un articolo che definisca compiti e mansioni delle cariche sociali (attualmente mancante nello statuto);
Art. 12) (Presidente) scarno e decisamente insufficiente l’unico comma che descrive oneri e onori del Presidente, sicuramente da integrare;
Art. 13) (Risorse economiche) a posto il comma 1, da definire meglio il 2
Art. 14) (Rendiconto economico finanziario) a posto i commi 1 e 3, specificherei meglio le modalità di presentazione dei bilanci (comma 2) .... bypassando l’obbligo di depositarne copia in sede 20 giorni prima dell’assemblea;
a posto i due articoli finali 15 e 16.

A voi la palla

L.

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1549
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da vigorius » 02 feb 2013, 16:24

Dal mio modesto punto di vista mi pare tutto razionale ,valido e giusto. Ottimo Luciano.
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da Federico » 02 feb 2013, 16:26

Tutto condivisibile, ottimo lavoro.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da Luciano » 03 feb 2013, 13:52

Se ritenete che la cosa possa essere di qualche utilità, ... potrei provare a buttare giù una bozza di regolamento interno, .... magari da discutere qui in via preliminare .... in modo poi da trovarci alla riunione con la "strada spianata"; ... che ne dite?

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da hycanus » 03 feb 2013, 14:03

Luciano ha scritto:Se ritenete che la cosa possa essere di qualche utilità, ... potrei provare a buttare giù una bozza di regolamento interno, .... magari da discutere qui in via preliminare .... in modo poi da trovarci alla riunione con la "strada spianata"; ... che ne dite?
Vai!
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da Federico » 03 feb 2013, 14:11

Vadi vadi!
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1549
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da vigorius » 03 feb 2013, 15:48

Vai Luciano !!!
Se può essere utile a qualcosa , così è strutturata la sezione Pratese del CAI.
a me pare interessante la suddivisione in gruppi: Escursionistico, Alpinismo, Arrampicata, Sentieristica, ecc.
si potrebbe fare qualcosa del genere anche noi, gruppo Forlì, Livorno, Prato,Firenze,ecc. gruppo didattico,
campistico, ecc. E' un'idea balzana o utile e realizzabile?

p.s. le foto postate sono ingrandibili con lo zoom? A me non riesce: incapacità tecnica o impossibilità?
019.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da pigrofalco » 03 feb 2013, 15:59

Luciano ha scritto:Se ritenete che la cosa possa essere di qualche utilità, ... potrei provare a buttare giù una bozza di regolamento interno, .... magari da discutere qui in via preliminare .... in modo poi da trovarci alla riunione con la "strada spianata"; ... che ne dite?
Ottima idea.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da Duccio » 04 feb 2013, 15:10

Luciano ha scritto:Se ritenete che la cosa possa essere di qualche utilità, ... potrei provare a buttare giù una bozza di regolamento interno, .... magari da discutere qui in via preliminare .... in modo poi da trovarci alla riunione con la "strada spianata"; ... che ne dite?

assolutamente d'accordo!
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Cominciamo a ragionare sul Regolamente Interno

Messaggio da Luciano » 04 feb 2013, 15:11

Allora ragazzi ... cominciate a dare un'occhiata a questa prima bozza che vi allego ... e a dare suggerimenti e pareri.

nel frattempo pongo io alcune questioni:

è il caso o meno di istituire un collegio dei probiviri (nonostante sia presente in quasi tutte le associazioni, mi pare sia una cosa superflua ... o di scarsissimo utilizzo)

con riferimento all'art 3 comma1c: i soci giovani hanno qualche agevolazione economica o altro ... se no ... per quale motivo è stata creata questa categoria?

con riferimento all'art 4 commi 3 - 4 : è tutta "farina del mio sacco", ... quindi commentate e suggerite senza remore! :D

L.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Rispondi

Torna a “Canislupus Italia”