Responsabile gestione campi.

Sezione dedicata alla gestione dell'associazione

Moderatore: giovanni1968

Rispondi
Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da Duccio » 26 set 2012, 20:52

Riflettendoci credo che si debba fare i conti prima di tutto con la disponibilità di "risorse umane"
Tra le persone "papabili" come responsabile per i campi io ci vedo Nicola Sabatino, che ha dimostrato di avere una vera passione per queste attività. Ha partecipato a molti dei campi in programma, è competente in merito all'escursionismo e la montagna, e conosce molti degli organizzatori.
Probabilmente si potrebbe far aiutare dal fratello Michele, anche lui validissimo per quanto lo conosco.
La Claudia la vedo meglio valorizzata come responsabile per la comunicazione; la persona giusta per fare un comunicato stampa o per avere visibilità sui media. E' il suo lavoro....

ciao, d.
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da Federico » 26 set 2012, 20:55

Sono daccordo.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1549
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da vigorius » 26 set 2012, 20:57

riflettendoci, sono d'accordo con Duccio.
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da Luciano » 27 set 2012, 06:37

Io credo che per individuare la persona giusta, ... occorra chiedersi innanzitutto quali saranno le sue mansioni, e come si suddividono le incombenze fra consiglio canislupus, supervisore e rensponcabile/i locali:
per quanto riguarda le iscrizioni e il versamento della quota associativa (o dove previsto anche quella per vitto e alloggio) secondo me è necessario fare riferimento all'associazione (presidente, segretario, tesoriere ... non so) ... per le ragioni già esposte da Duccio;

la determinazione del numero massimo dei partecipanti (e quindi indirettamente anche la gestione delle iscrizioni) deve necassariamente far capo ai responsabili locali, quindi in questo caso il supervisore dovrebbe interagire strattamente con lui (onestamente non so quanto questo sia vantaggioso);

tutta la gestione logistica passa necessariamente attraverso i responsabili locali, o ritenete che il supervisore possa intervenire, .... e se sì in che modo?

Stessa cosa della logistica, per quanto riguarda la programmazione e gestione delle attività da svolgere al campo.

In pratica quello che chiedo è quali sarebbero i compiti peculiari del supervisore?

L.

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da Federico » 27 set 2012, 12:01

Intanto vi invito e rileggervi il regolamento dei campi valido per il 2012:
viewtopic.php?f=127&t=4604

Alcune delle cose delle quali accenna Luciano sono già ben delineate.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da hycanus » 27 set 2012, 13:53

Duccio ha scritto: ...La Claudia la vedo meglio valorizzata come responsabile per la comunicazione; la persona giusta per fare un comunicato stampa o per avere visibilità sui media. E' il suo lavoro....

ciao, d.
Se siete d' accordo mi piacerebbe comunicarle che può accettare di far parte dello staff. Tra l' altro a breve le telefonerò perchè mi deve comunicare notizie sulla possibile gestione della cascina di spedaletto. E stasera dovrebbe parlare con un assessore per avere notizie più "ufficiali" sul Progetto lupo Prato"
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da Duccio » 27 set 2012, 14:13

io sono quello che la conosco meno, ma per me si può procedere
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da pigrofalco » 27 set 2012, 15:23

hycanus ha scritto:
Duccio ha scritto: ...La Claudia la vedo meglio valorizzata come responsabile per la comunicazione; la persona giusta per fare un comunicato stampa o per avere visibilità sui media. E' il suo lavoro....
ciao, d.
Se siete d' accordo mi piacerebbe comunicarle che può accettare di far parte dello staff. Tra l' altro a breve le telefonerò perchè mi deve comunicare notizie sulla possibile gestione della cascina di spedaletto. E stasera dovrebbe parlare con un assessore per avere notizie più "ufficiali" sul Progetto lupo Prato"
Attenzione però, l'atteggiamento da lei mostrato in questo caso è un pò emblematico di un suo carattere tipico, cioè il tessere reti in modo arbitrario e non necessariamente funzionale alla causa perorata, per cui mi chiedo chi abbia chiesto a lei - notoriamente in perenne rotta di collisione con Beltrame che è colui che dovrebbe firmare la concessione dei fondi per lo studio - di interessarsi del progetto di Prato col rischio certo di far arrivare la notizia all'orecchio proprio di Beltrame.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da hycanus » 27 set 2012, 22:04

Vi riporto un passaggio di una mail che mi ha inviato la Claudia stamani:
...stasera penso di vedere l'assessore provinciale, magari potrei chiedergli qualcosa a riguardo, in mezzo alle chiacchiere...
ovviamente con tatto e diplomazia senza compromettere niente, lo sai che sono prudente e che sono quella dell'associazione che a quel progetto ci tiene più di tutti.
Queste le sue parole...ovviamente il suo eventuale impegno nell' associazione è un salto nel buio, nel senso che se Duccio ha dichiarato di conoscerla poco, allo stesso livello o quasi mi ci metto anch' io.
E' una gran chiaccherona, ma di sicuro è molto presa e mi sta aiutando ad organizzare al meglio la documentazione che ho acquisito in riserva. Per il campo ci ha aiutato preparando i comunicati stampa che sono scaturiti nei due articoli scritti rispettivamente sul Tirreno e sulla Nazione.
Possiamo anche farne a meno per carità...ma sicuramente si impegnerebbe più del sottoscritto che, a parte andare a giro per i boschi a piazzare fototrappole fà ben poco!
...io sono favorevole.
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1549
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Responsabile gestione campi.

Messaggio da vigorius » 27 set 2012, 22:25

altra "riflessione" , ma perché dobbiamo per forza creare la figura di questo Supervisore Campi e "sistemare" da qualche parte la Iozzelli?
che ce la ordinato il dottore,come si dice?
che sono questione di vita o di morte?
che sono cose così urgenti? si potrebbe prendere un poco più di tempo per decidere, non vi pare?
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti


Rispondi

Torna a “Canislupus Italia”