In televisione

Sezione dedicata alla gestione dell'associazione

Moderatore: giovanni1968

Rispondi
Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
In televisione

Messaggio da hycanus » 19 mag 2012, 17:08

Stavo pensando che potrebbe essere un' opportunità per la nuova associazione, avere la possibilità di farsi conoscere anche attraverso il canale TV. Naturalmente sto parlando di un' emittente a livello regionale (Toscana nello specifico). Andare semplicemente a parlare di lupi e dare corrette informazioni circa la presenza del predatore nei boschi (e non solo in quelli) della regione. Ne avevamo già parlato in passato, ma la cosa non si è mai concretizzata. Potrebbe essere anche un buon deterrente per l' avvio dell' ormai appassito "progetto lupo Prato" che l' amministrazione provinciale Pratese dovrebbe finanziare. E visto il grande successo delle due serate all' insegna del lupo che si sono svolte alla cascina di Spedaletto e a Montemurlo, e il conseguente e crescente interesse che i due eventi hanno suscitato e che hanno posto le basi per altri due futuri incontri, credo che un' informazione mirata e corretta a livello televisivo potrebbe rappresentare una grande opportunità conoscitiva per l' associazione.
Le possibilità per farlo ci sono, ho un' amica che lavora per un' emittente televisiva che potrebbe darci questa possibilità...pareri?
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2669
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: In televisione

Messaggio da Luciano » 21 mag 2012, 21:28

hycanus ha scritto: ...pareri?
Favorevole!

Ho sempre pensato che una corretta informazione sia alla base di ... tutto!
Potremmo iniziare proprio dalla provincia di Prato, .... dove è prevista questa serata:

Fauna selvatica in Val di Bisenzio: danno o risorsa?
Venerdì 8 giugno ore 21

La cosa (per quanto mi riguarda) si è evoluto a seguito dell'interessamento di Alessio, ... e io pensavo (dato che interverrò come "esperto di ungulati :o ) ... che si potrebbe fare un discorso "a più voci" ... nel senso che parlando di fauna selvatica ... si finisce inevitabilmente per giungere a considerare i predatori naturali, quindi Alessio (o qualcuno di voi) potrebbe affiancarmi nella serata ... parlando un po' approfonditamente del lupo; anche in questo caso (se non ho capito male) la serata sarà moderata e ripresa ... da qualcuno di TV Prato.

L.

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: In televisione

Messaggio da Duccio » 22 mag 2012, 09:56

CI SONO!
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: In televisione

Messaggio da Federico » 22 mag 2012, 13:05

Io vengo a vedervi....ma non mi chiedete di parlare!
Odio essere al centro dell'attenzione, figuriamoci parlare davanti ad una telecamera...

Perchè non pubblicizziamo l'evento in chiaro?
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: In televisione

Messaggio da pigrofalco » 22 mag 2012, 14:29

La Iozzelli dovrebbe inviare la locandina, a quel punto pubblichiamo. Se entro la settimana non invia nulla pubblichiamo lo stesso.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: In televisione

Messaggio da pigrofalco » 26 mag 2012, 00:26

Luciano ha scritto: Fauna selvatica in Val di Bisenzio: danno o risorsa?
Venerdì 8 giugno ore 21
La cosa (per quanto mi riguarda) si è evoluto a seguito dell'interessamento di Alessio, ... e io pensavo (dato che interverrò come "esperto di ungulati :o ) ... che si potrebbe fare un discorso "a più voci" ... nel senso che parlando di fauna selvatica ... si finisce inevitabilmente per giungere a considerare i predatori naturali, quindi Alessio (o qualcuno di voi) potrebbe affiancarmi nella serata ... parlando un po' approfonditamente del lupo; anche in questo caso (se non ho capito male) la serata sarà moderata e ripresa ... da qualcuno di TV Prato.
L.
Sì Venerdì 8 Giugno dovremmo essere invitati ufficialmente dalla Lista Civica della Val di Bisenzio a questo convegno/tavolo di lavoro per il quale io, su richiesta della Claudia Iozzelli, avevo fatto il nome di Luciano nella veste esperto di ungulati e parte terza rispetto al contesto pratese. "Ufficialmente" significa che dovremmo comparire nel comunicato stampa (ma non nella locandina) che uscirà a breve sui giornali. Come vedrete sono invitati anche Napolitano (assessore?) e il nostro amico Beltrame, per cui avremo visibilità in un contesto che d'altra parte è anche quello dove svogliamo la nostra attività su Prato (l'Acquerino è l'alta val di Bisenzio). Se accettiamo, per quanto riguarda i lupi potremmo parlare ovviamente del trofismo ambientale di un ambito nel quale ci fossero solo cervi e niente lupi etc etc. La Claudia che insieme a Logli (presidente della lista) organizza l'evento, mi comunica che potremmo parlare integrando o a ruota all'intervento di Luciano, che dovrebbe avere un tempo discretamente lungo a disposizione. Quindi, se Luciano è favorevole e magari conoscendo chi saranno tutti i soggetti invitati, potremmo organizzarci qualche cosa da dire ad una platea che potrebbe essere anche estesa.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."


Rispondi

Torna a “Canislupus Italia”