Campo in Acquerino 1-2-3-Maggio 2015

Sezione dedicata agli organizzatori dei campi

Moderatore: giovanni1968

Rispondi
Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1550
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Campo in Acquerino 1-2-3-Maggio 2015

Messaggio da vigorius » 18 mar 2015, 23:26

Chiediamo gentilmente, a chi è preposto a farlo, di inserire in chiaro il campo in acquerino di quest'anno o in alternativa di poterlo fare noi, non per mettere fretta a nessuno,
ma perché il tempo che dedichiamo all'oggetto è esiguo ed è bene iniziare per tempo. Quest'anno abbiamo dovuto forzatamente cambiare sede,e l'idea è questa:
come leggiamo dalle recenti cronache, nel nostro paese e in europa il lupo si è stabilito nei pressi dei centri urbani. Perché non fare un campo vicino alla città?
Ecco la bozza:

Quest'anno per problemi logistici difficilmente risolvibili, il campo in Acquerino, che sarebbe giunto alla sesta edizione, non verrà effettuato. Tuttavia, con grande piacere e in anteprima, vi confermiamo che lo stesso verrà effettuato in un' altra zona del territorio pratese, assolutamente interessante e ricca da un punto di vista della biodiversità.
A pochi minuti di distanza dalla città di Prato, sia in auto, sia con mezzi pubblici o a piedi, sono
raggiungibili ambienti collinari e montani, selvaggi e non antropizzati, ricchi di fauna selvatica ed
acqua, ambienti ideali per il lupo, che può predare e riprodursi con facilità nonostante la vicinanza
ai centri urbani.
Il lupo a Prato è di casa, nel Medioevo i lupi entravano e uscivano dal centro cittadino a loro
piacimento (archivi comunali del XIII – XIV sec.). Quindi il ritorno del lupo nelle vicinanze dei centri
abitati non è una novità.
Abbiamo scelto per il campo due ambienti vicini alla città e frequentati sia dall’uomo che dal lupo
fin dalla più remota antichità: L’area protetta del Monte Ferrato (sede di insediamenti del
Paleolitico) e quella della Calvana ( sede di insediamenti del Neolitico e dell’età del ferro), entrambe completamente diverse dall' ambiente che è stato il teatro delle precedenti cinque edizioni dei campi nel territorio pratese.
Per gli inediti scenari che andremo a visitare, consigliamo vivamente la partecipazione, naturalmente estesa anche a chi ha già frequentato in precedenza i campi all' interno della Riserva Acquerino/Cantagallo e nel Demanio dell' Acquerino Pistoiese.

Possiamo intitolare questo campo di studio:

“ il Lupo fra l’homo di Neanderthal e l’homo Etrusco “






Immagine

Vi Aspettiamo numerosi!!

Programma:


Venerdi 1 pomeriggio
Arrivo e sistemazione a Villa Fiorelli.
Breve escursione sul M.Ferrato, con cena al sacco sulla vetta sotto il cielo stellato Wolfhowling notturno verso la valle del torrente Bagnolo e M.Lopi (Monte dei lupi). Controllo f.t. lungo il percorso.

Sabato 2
Partenza da Villa Fiorelli, possibilmente di buon’ora, per S.Lucia con pranzo al sacco pre-ordinato con buona scorta di acqua per l’escursione in Calvana.
Itinerario: S.Lucia - Via di Valibona lungo il Rio Buti – Le Selve – M.Cantagrilli – Praterie sommitali della Calvana – Poggio Cocolla – Retaia – Casa Bastione – Filettole – S. Lucia. Controllo f.t lungo il percorso.

Cena in trattoria tipica.

Serata didattica sul Lupo nel salone delle conferenze di Villa Fiorelli o al C.S.N. di Galceti, con eventuale proiezione di video 3D degli antichi insediamenti umani attraversati. Interverranno alla serata esperti di levatura nazionale su l'etologia del nostro oggetto di desiderio e probabilmente delle piacevoli sorprese...

Domenica 3 mattina

Partenza per Travalle con breve escursione sul Poggio Castiglioni e la Bucaccia, con eventuale visita ad uno degli ultimi pastori rimasti in Calvana. Controllo f.t. lungo il percorso.

Pranzo in trattoria tipica e fine del Campo.

Prezzi
Pernottamento e colazione nella Villa Fiorelli Ostello in camere di 4 letti a castello più bagno € 20
Pranzo al sacco € 5-7 circa
Cena in trattoria € 25 circa
Pranzo in trattoria € 25 circa
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Campo in Acquerino 1-2-3-Maggio 2015

Messaggio da Federico » 19 mar 2015, 08:58

Il testo lo può inserire chiunque, una volta fatto ditemelo che cambio il mittente in staff.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1550
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Campo in Acquerino 1-2-3-Maggio 2015

Messaggio da vigorius » 19 mar 2015, 13:47

Grazie Federico. L'altra idea che mi son dimenticato di esprimere è quella di riuscire ad organizzare un campo a Km 0, e quindi relativamente ecologico.
Dalla stazione FS di Prato sono raggiungibili in pochi minuti tutte le sedi del campo in pochi minuti con Bus urbani e con orari compatibili.
Se la cosa avrà il successo che speriamo il prossimo campo lo faremo alle Cascine di Tavola. ( per i non pratesi: le cascine erano la fattoria di Lorenzo il Magnifico,
svariati ettari di paradiso ).
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1550
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Campo in Acquerino 1-2-3-Maggio 2015

Messaggio da vigorius » 19 mar 2015, 21:52

Scusatemi per le risposte a...scoppio ritardato. In questo fine settimana scriveremo il testo dettagliato e definitivo per la messa in chiaro.
s.
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
nicola sabatino
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 893
Iscritto il: 14 apr 2010, 18:38
Re: Campo in Acquerino 1-2-3-Maggio 2015

Messaggio da nicola sabatino » 24 mar 2015, 20:43

vigorius ha scritto:Chiediamo gentilmente, a chi è preposto a farlo, di inserire in chiaro il campo in acquerino di quest'anno...
Federico ha scritto:Il testo lo può inserire chiunque, una volta fatto ditemelo che cambio il mittente in staff.
Cari ragazzi, per problemi di salute non banali miei e di Birgit, ho avuto qualche difficoltà a seguire il forum (e l'Associazione) da novembre a questa parte.
Ho cercato sempre però di essere preciso con quello che mi compete, ovvero con l'organizzazione dei campi.
Vi ringrazio per avermi aiutato, in questo frangente, però vi chiedo anche, se c'è fretta di pubblicare un programma di un campo sul forum, almeno di mettermi al corrente, magari telefonicamente.

Il programma del campo in Acquerino mi sembra molto bello, ma ha il grande problema che ancora non abbiamo trovato il professionista/esperto che dovrà occuparsi della didattica.
Vi chiedo quindi, gentilmente, di risolvere la cosa visto che il campo è stato da voi attivato e pubblicato sul forum.

Grazie, comunque e saluti!
Nicola
Nicola Sabatino, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Campo in Acquerino 1-2-3-Maggio 2015

Messaggio da Federico » 25 mar 2015, 09:10

Scusa Nicola se ho dato il via, pensavo ci fosse stato preventivo coordinamento fra di voi.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
nicola sabatino
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 893
Iscritto il: 14 apr 2010, 18:38
Re: Campo in Acquerino 1-2-3-Maggio 2015

Messaggio da nicola sabatino » 25 mar 2015, 22:44

Figurati Fede! La "colpa" è mia che per motivi di forza maggiore sono assente dalle discussioni....
Un caro saluto!
Nicola Sabatino, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1550
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Campo in Acquerino 1-2-3-Maggio 2015

Messaggio da vigorius » 26 mar 2015, 11:15

Ciao Nicola,
innanzi tutto mi dispiace sinceramente per i problemi di salute tuoi e di Birgit. Spero che tutto si risolva al più presto.
Per il resto sono io che ho spinto sull'accelleratore, Claudia e luca non c'entrano. La fretta è dovuta al tempo che scorre
velocemente e al dispiacere che il campo in Acquerino,( l'anno scorso non siamo riusciti ad organizzarlo), muoia. Personalmente ,
credo che Claudia e Luca condividano, desidererei che il nostro territorio fosse un pò di più conosciuto, non per campanilismo, ma
per amore,parola grossa e abusata, oltre al Lupo, del nostro paese italia che ha tante bellezze minori e scarsamente conosciute al
di fuori di quelle canoniche del turismo classico e meritevoli di essere visitate.
E' vero, avrei dovuto telefonare, ma io sono restio all'uso del telefono se non per necessità. A me piacerebbe che tutte o quasi le
nostre discussioni avvenissero sul Forum, sia in area pubblica che privata come avveniva una volta. Qualche anno fa il gruppo
toscano, che era praticamente il consiglio di CLI, con il Presidente in testa, partecipava tutto il proprio operato sul forum: foto,video,
opinioni,ecc. Tutte le sezioni erano vive e pinpanti; da quelle scientifiche inerenti il Lupo a off topic-prosa p.e natura-viaggi e incontri,
alle barzellette. Era come essere in Pizzeria o al Bar, con tanta partecipazione di utenti, soci e non.
Adesso la totalità dei Consiglieri e dintorni, compreso il Presidente, privilegia e usa per comunicare il proprio operato: foto .video,
relazioni, ecc. il calderone di facebook e canali trasversali e sotterranei, come dire: loggia p2,p3,p4... Il risultato di questo modo
di fare ? : Il Forum è in agonia e presto morirà! Stessa sorte per Canislupus Italia ? Ai posteri l'ardua sentenza !
Da che mondo è mondo...il mondo cambia velocemente ed è in continua evoluzione come insegna la sorte del Lupo che dopo secoli
di persecuzioni e divenuto specie protetta. Ancora per quanto tempo ?
Adesso tra gli umani sono esplose nuove...malattie: facebokkite, tableite, iphonite, smartite, wozzappite...Sono malattie guaribili
o inguaribili ? Ai medici l'ardua sentenza !
Riconosco che questi miei discorsi sono, come dire...datati, e non servono a nulla...
Cordiali Saluti a tutti i lettori di queste righe.
s.

P.S.

Dimenticavo la cosa più importante per noi...
Abbiamo il professionista per la serata didattica : Lorenzo Lazzeri !!! La disponibilità accordataci ci rende particolarmente soddisfatti
e lo ringraziamo vivamente.
s.
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti


Rispondi

Torna a “Organizzazione Campi”