Feedback campi

Sezione dedicata agli organizzatori dei campi

Moderatore: giovanni1968

Avatar utente
vigorius
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 1550
Iscritto il: 09 giu 2009, 22:08
Località: Prato
Re: Feedback campi

Messaggio da vigorius » 01 ott 2013, 15:45

Io lo farei, non sarà un'opera perfetta, ma uno strumento di conoscenza in più di sicuro.
Saverio Gori, Consigliere Canislupus Italia.

"Chi più alto sale, più lontano vede; chi più lontano vede, più a lungo sogna" Walter Bonatti

Avatar utente
giovanni1968
VicePresidente Canislupus Italia
Messaggi: 931
Iscritto il: 10 feb 2009, 15:53
Re: Feedback campi

Messaggio da giovanni1968 » 01 ott 2013, 18:45

In linea di massima sono favorevole,certo vuole preso come già detto in modo costruttivo non come espressione di giudizio tra un campo e l'altro.
Confido nelle nostre capacita cognitive di saper distillare il "positivo e meglio" ...come sempre dopo un pò di incazzature.


Gio
Giovanni Grossi, Vicepresidente Canislupus Italia.

"Le parole sono come le foglie, quando sono troppe difficilmente nascondono un frutto." Alexander Pope

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2670
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Feedback campi

Messaggio da Luciano » 01 ott 2013, 21:14

pigrofalco ha scritto:Scusate... se i campi sono tutti diversi, se per questo uno standard dei campi è impossibile da definire, se il 'campo' stesso è un non-prodotto, e quindi non è confrontabile con riferimenti misurabili ( se vado in viaggio organizzato conosco gli standard ai quali riferire un giudizio, non se vado ad uno dei campi sul lupo, tutti diversi uno dall'altro per definizione, non confrontabili con servizi analoghi proprio per la loro peculiarità ) cosa rimane di oggettivo se non, che ne so, la simpatia dell'organizzatore o 'peggio' quella dei partecipanti ?! Cioè, ben venga il feedback, poi però ci sarà da intepretarlo. I feedback in generale nascono su base commerciale e concorrenziale, quindi per prodotti o servizi standard offerti da più soggetti in concorrenza tra loro. Una dimensione direi decisamente diversa dalla nostra. ............
Condivido! ... non vendiamo un prodotto commerciale, .... regaliamo (quasi) un po' di formazione e conoscenza sulla fauna, ... utilizzando moltissima passione ... avendone pochissimo ritorno economico (nullo?) .... a chi e a cosa serve il feedback?

Detto questo mettiamo ai voti la proposta .... e si proceda nella direzione indicata dalla maggioranza!

L.

Avatar utente
Claudia Iozzelli
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 432
Iscritto il: 08 dic 2011, 23:40
Località: Cantagallo (PO)
Re: Feedback campi

Messaggio da Claudia Iozzelli » 01 ott 2013, 22:45

Scheda anonima sì, da consegnare con tatto. Magari non proprio insieme ai saluti, visto che quello che contraddistingue i nostri campi è lo stare bene insieme parlando di una cosa che appassiona tutti (alla fine ci sentiamo tutti una grande famiglia!). Possiamo magari consegnare la scheda all'inizio quando facciamo firmare la liberatoria e sbrighiamo le altre formalità, così diciamo di riconsegnarla alla fine del campo o quando uno vuole e senza obbligo.
Poi, per la lettura varrà il buon senso.
Ovvio che non trattandosi di un prodotto standardizzato, l'esterno che leggerà non avrà le informazioni che ha invece un organizzatore.
Che comunque, anche a naso, certe cose le percepisce (se tutto il gruppo si ferma a metà escursione per la stanchezza è certo che il percorso è troppo duro! Come capirà se i termini usati per la didattica sono più o meno appropriati al target dei partecipanti, che, "breve" esperienza docet, a parità di campo, non è sempre lo stesso).
Claudia Iozzelli, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2670
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Feedback campi

Messaggio da Luciano » 03 ott 2013, 06:51

Claudia Iozzelli ha scritto: ..... Ovvio che non trattandosi di un prodotto standardizzato, l'esterno che leggerà non avrà le informazioni che ha invece un organizzatore. ....
Probabilmente con l'avanzare dell'età mi rincoglionisce sempre più! :o
Avevo capito che i giudizi sui campi servivano a chi organizza per correggere il tiro dove serviva ... e quindi migliorare; .... se l'ipotesi è quella di renderli pubblici (tipo quelli dei ristoranti) sono ancora più nettamente contrario! :roll:

L.

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Feedback campi

Messaggio da Federico » 03 ott 2013, 07:55

No pubblici naturalmente, non ho capito cosa si intende per esterni.. .
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Feedback campi

Messaggio da Duccio » 03 ott 2013, 08:37

Per sintetizzare e iniziare a lavorare ad una scheda: io proporrei una scheda cartacea da consegnare ai partecipanti il primo giorno, chiedendo a questi di restituirla compilata, anche in forma anonima, alla conclusione del campo. Le schede rimarranno all'organizzatore, che potrà decidere se darne visione anche a Nicola e ad altri, e servirà per avere una panoramica delle percezioni di tutti i campisti ed eventualmente correggere il tiro. Va bene così?

Pensavo che potrebbe servire anche per capire da che fonte il campista è venuto a conoscenza del campo: web, forum, newsletter, amici, etc. al momento non abbiamo questa indicazione

ciao, d.
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
Canghy
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 251
Iscritto il: 26 apr 2010, 15:15
Località: Trentino
Contatta:
Re: Feedback campi

Messaggio da Canghy » 03 ott 2013, 19:41

Favorevole ai feedback (li utilizzo da sempre anche per tutti i corsi, workshop, viaggi fotografici e sebbene sempre diversi forniscono indicazioni fondamentali per migliorare).
Ok per me per l'ipotesi formulata da Duccio nel post precedente.

----------------------
Solo per conoscenza faccio presente che eventualmente è possibile gestire i feedback anche via web (gratuitamente almeno fino a certi numeri con apposite piattaforme) (tecnica che ad oggi adotto):
i pro sono che uno può compilarlo da casa comodamente e quindi non c'è il classico panico da ultimi minuti del tipo "si si ora lo leggo con calma e poi te lo mando" ... o il classico imbarazzo perchè la scrittura o l'atto della consegna a mano spesso inficiano il carattere anonimo del feedback e cose così, ma soprattutto che i dati vengono automaticamente aggregati dal sistema e quindi divengono un'analisi statistica completa anche segmentata per argomento o periodo.
I contro sono che non tutti hanno voglia di compilare online e che alcuni si dimenticano poi di farlo ...
Attualmente dico ai partecipanti che riceveranno l'invito al feedback anonimo via email e che se qualcuno preferisce compilare il cartaceo è disponibile al momento poi invio ai partecipanti la mail di invito al feedback qualche giorno dopo il corso. In genere l'adesione è di circa il 95%.
---------------------------
Leonardo Fabbri, Consigliere Canislupus Italia.

"Tutti sanno che una cosa è impossibile da realizzare, finché arriva uno sprovveduto che non lo sa e la inventa."(Einstein A.)
http://www.envyda.it/ || http://www.facebook.com/envyda.it

Avatar utente
nicola sabatino
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 893
Iscritto il: 14 apr 2010, 18:38
Re: Feedback campi

Messaggio da nicola sabatino » 03 ott 2013, 19:47

Io sono per provare! E' possibile che raccoglieremo informazioni utili. Le informazioni rimangano ad uso del Consiglio e dell'organizzatore, non di altri!
Ultima modifica di nicola sabatino il 03 ott 2013, 20:40, modificato 1 volta in totale.
Nicola Sabatino, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
Stefano P
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2214
Iscritto il: 10 nov 2011, 09:44
Re: Feedback campi

Messaggio da Stefano P » 03 ott 2013, 20:27

Come ho già detto, per me sarebbe meglio adottare una scheda da compilare via web piuttosto che un documento cartaceo.
Stefano, Consigliere Canislupus Italia.


Rispondi

Torna a “Organizzazione Campi”