Feedback campi

Sezione dedicata agli organizzatori dei campi

Moderatore: giovanni1968

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Feedback campi

Messaggio da Duccio » 30 set 2013, 12:37

Pensavo che poteva essere utile avere un feedback da parte dei partecipanti dei campi e da parte degli organizzatori, per poter migliorare e risolvere eventuali criticità.
Pensavo quindi di predisporre un documento cartaceo da consegnare ai campisti e da far riempire in forma anonima prima della conclusione del campo e che raccolga le percezioni di questi su organizzazione, costi, impegno fisico, approfondimento scientifici, adeguatezza strutture, etc, ed anche sui canali attraverso i quali sono venuti a conoscenza dell'iniziativa.
Per quanto riguarda gli organizzatori costituirebbe invece una riflessione a "caldo" sull'iniziativa, una nota su come sono andate le cose e su cosa può essere migliorato, dalla logistica alla promozione, etc.
Pensate che possa essere utile o invece rappresentare un ulteriore complicazione?

d.
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Feedback campi

Messaggio da Federico » 30 set 2013, 14:03

Lo trovo molto utile e non vedo complicazioni...
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
hycanus
Utente Master
Messaggi: 7055
Iscritto il: 23 set 2008, 01:55
Re: Feedback campi

Messaggio da hycanus » 30 set 2013, 14:12

Lo trovo molto utile. Se possibile lo farei fare qui sul forum e non a conclusione del campo per dar modo di "metabolizzare" meglio il tutto.
Sento questa mia vita che sfugge, ma che non sfugge, perché è parte della stessa vita di quegli alberi. Una cosa bellissima, il disfarsi nella vita del cosmo ed essere parte di tutto. (Tiziano Terzani)

Avatar utente
Duccio
Presidente Canislupus Italia
Messaggi: 6227
Iscritto il: 24 ago 2008, 14:52
Re: Feedback campi

Messaggio da Duccio » 30 set 2013, 14:30

In che modo sul forum? Io sarei per lasciarlo in forma anonima. Sul forum ricordiamoci che nonostante le pressioni, non tutti i campisti scrivono.
Duccio Berzi, Presidente Canislupus Italia.

"Che siete colti ve lo dite da voi. Avete letto tutti gli stessi libri. Non c'è nessuno che vi chieda qualcosa di diverso". D.L.Milani

Avatar utente
pigrofalco
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 6066
Iscritto il: 23 set 2008, 02:08
Località: Firenze
Re: Feedback campi

Messaggio da pigrofalco » 30 set 2013, 15:29

Duccio ha scritto:Pensavo che poteva essere utile avere un feedback da parte dei partecipanti dei campi e da parte degli organizzatori, per poter migliorare e risolvere eventuali criticità.
Pensavo quindi di predisporre un documento cartaceo da consegnare ai campisti e da far riempire in forma anonima prima della conclusione del campo e che raccolga le percezioni di questi su organizzazione, costi, impegno fisico, approfondimento scientifici, adeguatezza strutture, etc, ed anche sui canali attraverso i quali sono venuti a conoscenza dell'iniziativa.
Per quanto riguarda gli organizzatori costituirebbe invece una riflessione a "caldo" sull'iniziativa, una nota su come sono andate le cose e su cosa può essere migliorato, dalla logistica alla promozione, etc.
Pensate che possa essere utile o invece rappresentare un ulteriore complicazione?
d.
L'idea è buona, sotto i punti a mio avviso critici sui quali eventualmente lavorare:

1) Il feedback per essere utile prevede parametri di riferimento, che credo possono essere alla portata di chiunque se parliamo di 'organizzazione' del campo, ma forse non sono così universali parlando ad esempio di 'impegno fisico', che sembra un valore assai soggettivo, men che meno direi sugli 'approfondimenti scientifici', sui quali è davvero arduo che i partecipanti possano avere riferimento in grado di fungere da unità di misura.

2) Direi pertanto che il questionario andrebbe fatto in modo abbastanza generico, o comunque su argomenti 'confrontabili' da parte del partecipante con un valore di riferimento sicuramente alla sua portata ( es. organizzazione, qualità della ricezione da parte della struttura ).

3) In aggiunta domanderei al partecipante di aggiungere riflessioni personali su qualunque aspetto del campo lui desideri, senza limiti di settore o di inquadramento. Questa modalità su numeri consistenti potrebbe indicare tendenze o criticità senza per questo pretendere di enucleare scale di giudizio e conseguentemente parametri direi abbastanza indefinibili.
Alessio Pieragnoli, Consigliere Canislupus Italia.

"Percorse convinto le strade dell'equilibrio e ogni volta che si trovò di fronte al bivio che indicava l'onestà tirò dritto, pensando ad uno scherzo."

Avatar utente
Stefano P
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2214
Iscritto il: 10 nov 2011, 09:44
Re: Feedback campi

Messaggio da Stefano P » 30 set 2013, 19:29

Buona idea. Secondo me andrebbe bene un sondaggio elettronico (sito o forum) facoltativo e anonimo, da lasciare aperto per un certo tempo a partire dalla fine del campo.
Stefano, Consigliere Canislupus Italia.

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2670
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Feedback campi

Messaggio da Luciano » 30 set 2013, 20:32

Federico ha scritto:Lo trovo molto utile e non vedo complicazioni...
Io ne vedo tante . :D .. alcune le ha ben esplicitate Alessio, altre sono abbastanza intuitive.
Ogni campo offre servizi, opportunità e quant'altro ... decisamente peculiari e (secondo me) non raffrontabili.
Ad esempio un campo nel PNGP ... avrà caratteristiche enormemente diverse da uno nel PNALM; ... senza contare la profonda differenze che ci può essere fra diversi utenti.
Banalmente mi viene da pensare che il grado di "isolamento" di una struttura come la Seghettina ... possa essere valutato sia in modo molto positivo .... sia (altrettanto legittimamente) in modo diametralmente opposto.
A cosa potrebbero servire secondo voi questi feeedback (è molto diverso chiamarli giudizi?) ... se non ad alimentare un poco proficuo senso di rivalità fra i vari campi ... e a cercare di uniformarci il più possibile a richieste non sempre ortodosse e legittime?

L.

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Feedback campi

Messaggio da Federico » 30 set 2013, 21:28

I feedback servono a capire come si sta "lavorando", se si può migliorare in qualche punto, se si deve cambiare qualcosa, ecc...che centrano le rivalità?

Se da un sondaggio viene fuori che la Seghettin a é troppo isolata...prima di tutto bisogna vedere la percentuale dei giudizi, dopodiché non é mica automatico che si debba cambiare!
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.

Avatar utente
Luciano
Consigliere Canislupus Italia
Messaggi: 2670
Iscritto il: 23 set 2010, 06:08
Re: Feedback campi

Messaggio da Luciano » 30 set 2013, 21:43

Federico ha scritto:I feedback servono a capire come si sta "lavorando", ...
Da completare .... :roll: "servono a capire come si sta lavorando", ... secondo i partecipanti ... non come parametro "imparziale".
Se ad un campo partecipano in maggioranza utenti a cui piacciono ... le noccioline :D ... e in quel campo non vengono messe a disposizione le noccioline, ... il feedback di molti di loro sarà negativo .... a prescindere dalla qualità di quanto proposto a livello di relazioni ... escursioni ... ecc.
Se in un campo mediocre ... una "botta di culo" fa si che si veda il lupo ... la stragrande maggioranza dei feedback sarà positiva!
In un campo "massacrato" dal maltempo ... aumenterà molto la probabilità di feedback negativi!! :D ... soluzione : inviare una petizione a ..... :roll: ... per poter avere un meteo favorevole!

Per quale motivo dobbiamo "complicarci la vita"?

L.

Avatar utente
Federico
Webmaster
Messaggi: 5655
Iscritto il: 04 set 2008, 01:14
Località: Prato
Re: Feedback campi

Messaggio da Federico » 30 set 2013, 22:05

Certo...secondo i partecipanti...e di chi altrimenti?! :?

Comunque stai estremizzando eccessivamente.
Federico
Il lupo non è né buono né cattivo, ma è lì, splendido come la natura selvaggia, e vuole restare libero.


Rispondi

Torna a “Organizzazione Campi”